...per rimanere sempre informato su ciò che ti circonda...

> Home > Eventi a Torino del 29-04-2016 > Altro... > SLA: traguardi e prospettive. Dialogo con il...

SLA: traguardi e prospettive. Dialogo con il Prof. A. CHIÒ e la sua èquipe

SLA: traguardi e prospettive. Dialogo con il Prof. A. CHIÒ e la sua èquipe

 

 

Conferenza divulgativa per gli studenti di Medicina

STUDENTI PER MEDICINA MOLINETTE
Presenta:
>>SLA: traguardi e prospettive della ricerca. Dialogo con il prof. A.Chiò e la sua équipe.

● SCIENTIFIC LECTURES
Il mondo della ricerca, al giorno d'oggi.
SLA e malattie neurodegenerative.

-Ore 16.30
-Luogo: Aula Darwin
MBC, Via Nizza 52, Torino
-Modalità di iscrizione: " Partecipo" all'evento

● GUESTS:

■》 Prof.ssa FIORELLA ALTRUDA
Full professor of Molecular Genetics
Molecular Biotecnology Center
Departement of Molecular Biotecnology and Health Sciences
School of Medicine, Torino

■》Dott.FEDERICO CASALE Ph.D. M.Sc.
Biologo – Tossicologo e Farmacologo – Bioinformatico
Esperto di divulgazione scientifica
Scientific Trainer - Consulente tecnico-scientifico
Department of Neurosciences " Rita Levi Montalcini"
School of Medicine, Torino

■》Prof. ADRIANO CHIÒ
Associate Professor of Neurology
SLA Center at the Departement of Neurosciences " Rita Levi Montalcini"
School of Medicine, Torino

" Insignito con il massimo riconoscimento mondiale Adriano Chiò dell’Ospedale Molinette
L’American Academy of Neurology e l’Amyotrophic Lateral Sclerosis (ALS) Association hanno assegnato lo «Sheila Essey Award 2015» al professor Adriano Chiò direttore del Centro per la Sclerosi Laterale Amiotrofica dell’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino e del Dipartimento di Neuroscienze, Clinica Neurologica II. Lo Sheila Essey Award, che costituisce il massimo riconoscimento mondiale nel campo della SLA, premia i più significativi contributi di ricerca nel campo dello studio della causa, della prevenzione e della cura della SLA. Chio’ riceverà il premio in occasione del 67° Meeting dell’American Academy of Neurology a Washington il prossimo mese di aprile. Il Meeting annuale dell’American Academy of Neurology è il maggiore congresso mondiale di neurologia, che riunisce oltre 12.000 neuroscienziati di tutto il mondo.

«Sono molto onorato di ricevere lo Sheila Essey Award. - ha detto il professor Chiò - Questo riconoscimento rappresenta una forte motivazione a procedere con sempre maggiore dedizione verso l’obiettivo di un mondo senza SLA».

Il direttore del Centro di Torino è stato premiato per le ricerche basate sul Registro Piemontese per la SLA, che ha permesso di identificare vari aspetti della malattia, fra i quali i rischi ambientali, la sua progressione e la sua sopravvivenza. Ha fornito contributi all’identificazione dei geni della malattia, fra i quali il gene più comune della SLA, C9ORF72.

Chiò’, inoltre, è stato tra i primi a descrivere l’aumento di rischio di SLA tra i calciatori professionisti ed il potenziale rischio che l’attività fisica ed i traumi possono giocare nell’indurre la malattia. Il registro Piemontese per la SLA ha dimostrato che la SLA non è una semplice malattia, ma un insieme di patologie clinicamente simili con cause diverse."
Da " lastampa.it" 23/03/2015

Dati Aggiornati al: 18-04-2016 10:48:42

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Venerdì 29-04-2016 alle 16:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Molecular Biotechnology Center

Indirizzo: Via Nizza 52 Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento