Chi non ha fatto niente non sa niente. Thomas Carlyle

> Home > Eventi a Torino del 21-05-2016 > Musica e Spettacoli > Ivana Messina - Canteccunto // Dario Benedetto -...

Ivana Messina - Canteccunto // Dario Benedetto - Edoardo Mani di Forcipe

Ivana Messina - Canteccunto // Dario Benedetto - Edoardo Mani di Forcipe

 

 

Ore 19.30 IVANA MESSINA-CANTECCUNTO
Un piccolo concerto chitarra e voce da servire al bancone del Caffè della Caduta per l'aperitivo.
Il concerto prende il nome da una canzone di Rosa Balistreri grandissima voce e cantastorie siciliana e da lei parte per un viaggio in brani scritti da cantautrici soprattutto (me compresa) ma anche cantautori in varie parti del mondo, dall'Italia alla Francia, dalla Spagna al Cile, agli Stati Uniti. Le canzoni scelte sono canzoni che negli anni mi hanno colpito e coinvolto per i testi e per la musica, canzoni che ho cantato decine di volte in casa o di fronte a un pubblico e che con questo concerto voglio condividere ancora una volta.


Ore 21.00 DARIO BENEDETTO- EDOARDO MANI DI FORCIPE
“Tim Burton disse di aver scritto “Edward Mani Di Forbice” per esorcizzare il fatto di essere stato un ragazzino distruttivo. Il forcipe è una pinza in grado di estrarre il feto quando le cose si mettono male. La maggior parte delle volte fa danni irreversibili.
Eppure il suo scopo è buono, è fatto con ottime intenzioni. Ma lo fa male. Per questo ti chiamerò Edoardo Mani di Forcipe. Tu hai dei sentimenti buoni, delle idee generose. Ma le fai male.”

Recensioni:
Roberto Mazzone su Teatro.it scrive:
" Il forcipe è una pinza che si adopera per estrarre il feto quando le cose si mettono male La maggior parte delle volte provoca danni irreversibili. Eppure il suo scopo è positivo, cerca di adempiere al suo compito con le migliori intenzioni. Questa è la premessa indispensabile per far capire al pubblico chi è Edoardo mani di forcipe, un giovane degli anni ’90, che si è tolto la vita. Una persona di buoni sentimenti, generosa, che però qualsiasi cosa faccia, la fa male.
Questa è la sua caratteristica, ma soprattutto, il suo modo di guardare il mondo. Conosciamo Edoardo e il suo vissuto dalle parole di Dario Benedetto, che diventano il racconto di una generazione di giovani (oggi più maturi, almeno anagraficamente) cresciuti con i film di Tim Burton e le gite al mare tra coetanei. Ricordi e nostalgia, accompagnati dalla musica, che resta l’elemento centrale di un percorso di vita che riempie di senso la narrazione e per 45 minuti cattura efficacemente l’attenzione – e la riflessione introspettiva - del pubblico che ascolta.
Una performance che ha tutte le caratteristiche dello spettacolo in divenire."

www.dariobenedetto.com

Dati Aggiornati al: 17-05-2016 08:46:18

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 21-05-2016 alle 19:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Caffè Della Caduta

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento