Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

> Home > Eventi a Torino del 23-03-2013 > Altro... > Si la Valle c'è! E anche SEL

Si la Valle c'è! E anche SEL

Si la Valle c'è! E anche SEL

 

 

La Federazione di Torino aderirà alla marcia e organizza i pullman da Torino al costo di 5 euro, con partenza da:
ore 12.00 rotonda Auchan
ore 12.30 Via Sacra di San Michele (FIOM)
ore 13.00 C.so Settembrini ang. c.so Orbassano
Prenotazione obbligatoria entro il 20 marzo a:
info@seltorino.info
tel. 011.0683267
Partiranno anche dei pullman da Collegno e Rivoli per tutta la zona OVEST della cintura di Torino. Per prenotazioni e costi contattate Enrico Manfredi cell. 3423783595.
È il naturale proseguimento del nostro lavoro, un atto perfettamente coerente con la posizione che sel ed in particolare la federazione di Torino hanno tenuto negli ultimi anni, abbiamo sempre sostenuto e continueremo a sostenere che la tav sia un opera inutile sopratutto in un momento come questo.
Anche i parlamentari di Sel parteciperanno alla marcia No Tav programmata per il 23 marzo da Susa a Bussoleno, inoltre chiederanno l'autorizzazione per ispezionare l'attività del cantiere di Chiomonte. La decisione è stata presa Giovedì sera nel corso della riunione dei deputati di Sinistra Ecologia Libertà.
La proposta l'ha fatto Giorgio Airaudo, ex segretario regionale della Fiom, da sempre in prima fila accanto al movimento nelle proteste contro il supertreno. Spiega: " Una delegazione di parlamentari con il capogruppo parteciperà al corteo organizzato dalla Comunità Montana e dai comitati No Tav. Vogliamo anche andare a controllare l'andamento dei lavori alla Maddalena e stiamo valutando la possibilità di farlo insieme ai colleghi del Movimento 5 Stelle" .
Il corteo del 23 partirà intorno alle 14 da piazza della Repubblica a Susa e arriverà a Bussoleno. Gli stessi otto chilometri di strada, spiega Renzo Plano, presidente della Comunità montana, della manifestazione pacifica No Tav della primavera scorsa. " La nostra iniziativa è nata prima delle elezioni politiche - spiega - non soltanto per esprimere ancora una volta il dissenso di cittadini e amministratori verso l'opera, ma anche per sensibilizzare il nuovo Parlamento su temi prettamente economici. In un Paese che ha rinunciato, per questioni economiche, alla presentazione del dossier per le Olimpiadi a Roma e in cui si sta discutendo della riduzione delle spese militari e degli investimenti in F35, vogliamo porre il tema della priorità delle spese anche rispetto alla Tav. Per una parte del Paese le priorità sono scuola, sanità, esodati, lavoro" . Oggi stesso, anticipa Plano, " invierò una lettera di invito alla manifestazione a tutti i deputati e senatori eletti. Per la prima volta - aggiunge - il fronte No Tav ha una rappresentanza in Parlamento e questo renderà il livello di dibattito e discussione intorno all'opera più elevato" .


Dati Aggiornati al: Wed 20-03-2013 15:27:57

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Sabato 23-03-2013 alle 14:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: val di susa

Indirizzo: -- --

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento