WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca (Martin Heidegger)

> Home > Eventi a Torino del 20-06-2016 > Musica e Spettacoli > Donne che sognarono cavalli

Donne che sognarono cavalli

Donne che sognarono cavalli

 

 

Debutto 20 giugno 2016 ore 19.30
21 giugno 2016 ore 21.30
Fonderie Limone - sala piccola
al Festival delle Colline Torinesi

DONNE CHE SOGNARONO CAVALLI
Di Daniel Veronese
traduzione di Katterina Bonino
regia Roberto Rustioni

con Valeria Angelozzi, Michela Atzeni, Paolo Faroni, Fabrizio Lombardo, Valentino Mannias, Maria Pilar Perez Aspa.
assistente alla regia Soraya Secci

scene costumi Sabrina Cuccu
luci Matteo Zanda
foto Alessandro Cani

co-produzione – Sardegna Teatro - Fattore K - Festival delle Colline Torinesi
in collaborazione con Associazione Olinda



MUJERES SONARON CABALLOS uno dei testi piu' riusciti e rappresentativi dell'opera di Daniel Veronese presenta una qualità di ambiguità e di mistero nella scrittura ed un andamento strutturale abbastanza particolare, tali da richiedere una breve esplicazione per facilitarne la lettura.

Innanzitutto l'architettura dell' opera contiene uno sfasamento temporale:le scene o quadri sono 5, ma non sono in ordine cronologico,la prima scena ( se vogliamo seguire e comprendere l'andamento della vicenda in senso lineare) è la 3 seguita poi dalla 1,e dalla 2 e poi le altre:cioè riassumendo la sequenza-3,1,2,4,5.

Lucera,il personaggio piu' giovane,con i suoi monologhi che provano a ricostruire dolorosamente la sua memoria,aiuterà anche a ricostruire l'intera vicenda:Lucera è chiaramente una figlia di desaparecidos,una dei tanti figli di dissidenti tolti di mezzo durante la feroce dittatura militare che ha coinvolto l'Argentina tra il '76 e l''83,strappati alle famiglie originarie ed affidati ad altre famiglie vicine al regime. Ma questa verità terribile è nascosta dietro ad una situazione ordinario-familiare apparentemente normale:tre fratelli ritrovano con le loro rispettive mogli per un improvvisato pranzo che li riunisce.Bugie,tradimenti,sospetti reciproci, competizioni continue e ridicole,si alternano in un'atmosfera contemporaneamente torbida e tragicomica,fino ad arrivare ad un finale inaspettato e catartico. La Storia però con Veronese (cosi' come avviene per Cechov-grande classico molto amato dall'autore argentino),rimane all'orizzonte ,sullo sfondo ,indeterminata,il Politico od il Sociale a Veronese interessano fino ad un certo punto.L'attenzione è sulle relazioni umane,sulla violenza insita nelle relazioni stesse,sul desiderio che ci muove come burattini tirati da invisibili fili,sulle dinamiche banali e quotidiane che possono rivelare inaspettatamente un fondo di orrore.Sull'uomo e sulla donna,sul maschile e sul femminile,su cio' che conta,come in Cechov ,appunto.

Dati Aggiornati al: 16-06-2016 09:59:40

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 19:30 dal 20-06-2016 al 21-06-2016
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Festival delle Colline Torinesi_Torino Creazione Contemporanea

Indirizzo: Corso Galileo Ferraris 266 Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento