Niente ha bisogno d'esser modificato quanto le abitudini degli altri. Mark Twain

> Home > Eventi a Torino del 03-08-2016 > Musica e Spettacoli > Il Tempo e la Storia - Olimpiadi

Il Tempo e la Storia - Olimpiadi

Il Tempo e la Storia - Olimpiadi

 

 

Per addentrarci al meglio nella modalità olimpica, mercoledì 3 luglio proietteremo due documentari tratti dalla trasmissione RAI " Il tempo e lastoria" : il primo su Berlino 1936 e la storia di Jesse Owens, il secondo sulle Olimpiadi della Guerra Fredda (Mosca 1980, Los Angeles 1984).

I Giochi della XI Olimpiade (in tedesco Spiele der XI. Olympiade) si sono svolti a Berlino (Germania) dal 1º al 16 agosto 1936.
La decisione dello svolgimento dei Giochi olimpici a Berlino venne presa il 13 maggio 1931, quando la Germania era ancora una repubblica democratica. In seguito, quando nel 1933 Adolf Hitler salì al potere molte nazioni avanzarono la proposta di cambiare sede, ma il CIO rifiutò. Anche il Führer all'inizio si mostrò molto riluttante all'idea di dovere organizzare i Giochi olimpici, poi però quando Joseph Goebbels, il ministro della propaganda, gli fece capire che tale occasione poteva rivelarsi un'efficace opera di propaganda, Hitler cambiò idea.
È leggenda assai diffusa, ma si tratta di narrazione priva di fondamento, come dichiarato dallo stesso Jesse Owens, il rifiuto di Hitler di riconoscerne le vittorie. Egli infatti non celebrò alcuna vittoria, ma anzi mentre l'atleta statunitense passava sotto la tribuna d'onore venne salutato da Hitler con un gesto della mano al quale egli rispose.[5] Al contrario fu Franklin D. Roosevelt, in quel periodo impegnato in un'elezione e preoccupato della reazione degli Stati del Sud, a cancellare un appuntamento con il pluriolimpionico alla Casa Bianca.

I Giochi della XXII Olimpiade (in russo И́гры XXII Олимпиа́ды, Ígry XXII Olimpiády) si sono svolti a Mosca (Unione Sovietica) dal 19 luglio al 3 agosto 1980.
È l'Olimpiade del boicottaggio americano per l'invasione sovietica dell'Afghanistan. L'esempio statunitense è seguito da altri Paesi (in tutto saranno 65 tra cui: il Canada, la Germania Ovest, la Norvegia, il Kenya, il Giappone e la Cina e il blocco delle nazioni arabe); risultano quindi solo 80 le nazioni rappresentate (per circa quindi 6000 atleti). 15 paesi decisero di far partecipare i propri atleti ma non sotto le proprie bandiere nazionali.

I Giochi della XXIII Olimpiade (in inglese Games of the XXIII Olympiad) si sono svolti a Los Angeles (Stati Uniti d'America) dal 28 luglio al 12 agosto 1984.
Quattro anni dopo Mosca 1980 il boicottaggio si replica al contrario: manca l'Urss con quasi tutto il Blocco sovietico, a parte la Romania che, con l'eccezione del torneo di calcio a cui rinunciò nonostante la qualificazione sul campo, partecipa regolarmente.
Gli atleti sono 6829 in rappresentanza di 140 paesi. La " stella" è Carl Lewis che raggiunge Jesse Owens vincendo quattro ori nell'atletica (100, 200, lungo e staffetta 4x100). È la passerella degli atleti Usa con Edwin Moses (400 hs), Joan Benoit (maratona), Valerie Brisco-Hooks (200) e Evelyn Ashford (100), Rick Carey (100 e 200 dorso), Greg Louganis (trampolino e piattaforma), Michael Jordan (basket) e Mary Lou Retton (ginnastica). Tra i vincitori di bandiera diversa, Daley Thompson (Regno Unito) nel decathlon, Said Aouita (Marocco) nei 5000 e l'azzurro Alberto Cova nei 10000.

Saremo aperti dalle 19.30 per l'aperitivo.

Dati Aggiornati al: 03-08-2016 06:29:00

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Mercoledì 03-08-2016 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Polski Kot

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento