Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza. Socrate

> Home > Eventi a Torino del 24-04-2013 > Musica e Spettacoli > Mercoledì 24 Aprile 2013 - MOVEMENT & STEREO...

Mercoledì 24 Aprile 2013 - MOVEMENT & STEREO pres. AGORIA & RYAN ELLIOTT

Mercoledì 24 Aprile 2013 - MOVEMENT & STEREO pres. AGORIA & RYAN ELLIOTT

 

 

Mercoledì 24 Aprile 2013

Movement & Stereo presentano
AGORIA & RYAN ELLIOTT


Black Room:
AGORIA ( Infine, Planet E, Ovum / FRANCE)
GANDALF (Stereo, Secret Mood / ITALIA)

Red Room
RYAN ELLIOTT ( Ostgut Ton, PanoramaBar/Berghain / USA)
REDROB & TSURA (Stereo, Overstep / ITALIA)


Ingresso solo con BRACCIALETTO
Per info: pr@movement.it / stereotorino@gmail.com

Location:
Hiroshima Mon Amour
Via Carlo Bossoli 83, Torino

Supported by:
*Nuits Sonores Festival - 7-12 Maggio 2013 Lyon / France
http://www.facebook.com/pages/OFFICIAL-NUITS-SONORES-PAGE/59273113335?ref=ts&fref=ts

*VerdeDJ
http://www.facebook.com/verde.negozio.dj.consolle.controller



A seguito del successo dell'evento del 24 Aprile dello scorso anno si rinnova la collaborazione tra Stereo, la techno night del Club Gamma, e Movement Club, la divisione clubbing di Movement Torino Music Festival. Le due strutture, che da anni arricchiscono l'agenda artistica delle notti cittadine con party ed eventi a base di musica elettronica, approdano per la prima volta all'Hiroshima Mon Amour con il party che festeggia ballando la Liberazione. E così che la notte di Mercoledì 24 Aprile 2013 l'Hiroshima assume i toni house, deep house e techno grazie a una doppia pista da ballo (Black Room e Red Room) i cui protagonisti saranno due ospiti internazionali d'eccezione, AGORIA e RYAN ELLIOT, affiancati dai resident di Stereo Gandalf, Redrob e Tsura.

AGORIA, all'anagrafe Sébastien Devaud, è Dj e producer. Con una spiccata sensibilità verso la produzione e un'abilità sui piatti fuori dal comune (famosi i suoi mix a tre piatti), Agorìa ha contribuito sensibilmente alla crescita e alla diffusione dell'elettronica in Europa con l'organizzazione del festival Les Nuites Sonores a Lione, sua città natale, e con la creazione dell'etichetta InFiné, un marchio che non segue regole, fugge dalle tendenze e lancia giovani talenti provenienti da varie parti del mondo come Danton Eeprom, Bachar Mar-Khalife, Francesco Tristano, Clara Moto, Rone, Arandel. Il curriculum di Agoria presenta una lunga serie di uscite, tra album e rmx per artisti del calibro di Kevin Saunderson, Señor Coconut e Unkle. Vanta importanti collaborazioni con Scalde e Carl Craig e mixati come il Fabric 57 e il Balance 016. Insomma il suo arsenale privato, un coagulo elettronico saggiamente calibrato di techno morbidissima, house sensuale e ritmiche centellinate ad hoc, non passa inosservato tanto che Luc Besson e Olivier Van Hoofstadt decidono di affidargli la colonna sonora per il film Go Fast. Un dj di rare abilità e visioni, capace di mescolare il tema di Mulholland Drive di Angelo Badalamenti con " Experimento" di Carl Craig, un brano di Raymond Scott e una traccia di Onur Ozer, o addirittura Child di Afrodite con campioni provenienti da French Kiss di Lil' Louis, Ella Fitzgerald con Joe Claussel. Una grande apertura mentale e una curiosità insaziabile fanno di Agoria uno dei dj più apprezzati nel pianeta.

Completa il programma un altro nome apprezzato a livello globale: RYAN ELLIOT. Il dj, originario di Detroit, ma con residenza a Berlino, si è guadagnato la notorietà a livello internazionale grazie a set eclettici e sofisticati che spaziano dalla deep-house più calda ed avvolgente fino alle atmosfere glaciali della minimal e della techno. Un'enciclopedia vivente della musica elettronica, che grazie a un mix esplosivo di tecnica ed eleganza, è diventato inizialmente resident dj dei parties Spectral Sound in America, per poi essere catapultato nelle consolle dei top clubs europei, come Fabric e Berghain/Panorama Bar, di cui è diventato uno dei principali alfieri, stampando anche singoli e remix per la " casa madre" Ostgut Ton.


Dati Aggiornati al: Tue 09-04-2013 15:12:23

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.