Quelli che impiegano male il loro tempo sono i primi a lamentarsi che passi troppo in fretta. Jean de La Bruyère

> Home > Eventi a Torino del 04-05-2013 > Musica e Spettacoli > Pupeide: Bettina balla il Boogie

Pupeide: Bettina balla il Boogie

Pupeide: Bettina balla il Boogie

 

 

Debutta lo spettacolo dell'associazione La Barca dei Soli

PUPEIDE
BETTINA BALLA IL BOOGIE
4 - 5 maggio 2013
teatro Araldo


Una storia vera, di triste violenza, che arriva direttamente dalla 'nera' degli anni Settanta; eppure anche una storia dolce come una favola, narrata attraverso i sogni umani e quelli dell'infanzia, rappresentati da un mondo delle bambole che racconta ed interagisce. In fondo, la storia della vita di tutti, anche se Bettina è una creatura speciale e il suo mondo poteva essere sentito come differente.

Siamo a Torino nel 1979, esattamente in Piazza Statuto, davanti alle eleganti vetrine della bottega di antiquariato " Pupeide" , con in mostra preziose bambole di porcellana, biscuit e abiti d'epoca. A curarsi del negozio sono due giovani, tra cui Bruno Russo, che tiene le meravigliose bambole come delle figlie, raccontando loro i suoi sogni ad occhi aperti di emigrante siciliano da poco giunto in città e, soprattutto, la sua voglia di vivere incontenibile che fa sì che la sera si trasformi da Bruno nei scintillanti panni di Bettina.
E sarà proprio una delle bambole della bottega a raccontare la storia di Bettina, strangolata la notte del 23 ottobre 1979 nella sua casa di via Medail 42 a Torino da un ragazzo di vita. Una vicenda vera e dimenticata che ci riporta nel clima politico e sociale della fine degli anni Settanta, in una Torino che è stata tra le prime città in Italia ad aprire discoteche gay nonché ad ospitare il fervido lavoro del movimento per i diritti omosessuali e delle identità di genere fuori dalla comune dicotomia uomo-donna. Eppure è anche la stessa Torino chiusa in una muta intolleranza, un timore incongruo, dove l'omosessualità è ancora vista come devianza, malattia, qualcosa da 'rimettere nella normalità', o, ancora peggio, come un fastidioso e vergognoso problema " da eliminare e dimenticare in fretta."
Invece, proprio per ricordare le tante Bettine sognatrici che hanno immaginato un mondo differente, La Barca dei Soli metterà in scena questa drammaturgia originale, scritta da Francesca Puopolo e portata in scena da Claudio del Toro e la stessa Francesca Puopolo; visual media Daniele Salaris.
Lo spettacolo è inserito all'interno del Festival di Teatro LGBT " VaTuttobeneMadamaLaMarchesa?"

SABATO 4 MAGGIO 2013 ore 21
DOMENICA 5 MAGGIO 2013 ore 16
TEATRO ARALDO
Via Chiomonte, 3/A (ang. Via San Paolo) Torino

BIGLIETTERIA Orari: giovedì, venerdì e sabato 17.30/19.30- Venerdì e sabato 10.30/12.30
presso Teatro Araldo Via Chiomonte, 3/A (ang. Via San Paolo)- 10141-TORINO
Tel 011.2075859- biglietteria@teatroaraldo.it- www.madamalamarchesa.it- labarcadeisoli@yahoo.it - vivaticket.it

Dati Aggiornati al: Sun 21-04-2013 17:35:47

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 21:00 dal 04-05-2013 al 05-05-2013
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Sab - Dom

Dove: Teatro Araldo

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento