...per rimanere sempre informati su cosa accade attorno a noi...

> Home > Eventi a Torino del 01-05-2013 > Altro... > 1°Maggio degli INVISIBILI. Una generazione in...

1°Maggio degli INVISIBILI. Una generazione in piazza!

1°Maggio degli INVISIBILI. Una generazione in piazza!

 

 

Siamo i ragazzi e le ragazze della generazione truffata.

Siamo nelle scuole, nelle università, nei laboratori di ricerca, nei pub a spillare le birre e nei supermercati a fare i promoter.

Siamo quelli che navigano a vista, che " non ti pagano ma fa curriculum" e che " cercasi apprendista con esperienza" .

Siamo tanti, siamo diversi. Ma tutti invisibili.

Sono invisibili i precari, i disoccupati, gli inoccupati. Molto spesso gli stessi lavoratori sono invisibili; solo quando salgono su una gru o restano nelle miniere del Sulcis la loro persona si intravede. La scure dei tagli che si abbatte sul diritto allo studio e l'incapacità di investire sulla scuola, l'università pubblica e sulla ricerca rendono sempre più invisibili anche gli studenti.

C'è tutto un pezzo del Paese che fatica a farsi vedere e a farsi sentire, che urla i propri bisogni senza trovare ascolto. E tutto attorno, il pranzo di gala della politica va avanti comunque, le grandi intese, gli attacchi quotidiani alla democrazia, la più completa assenza di contenuti, i balletti dei posizionamenti dimostrano la distanza assoluta tra la classe dirigente del Paese e le esigenze di una fetta sempre più ampia della popolazione.

Per questo, il primo maggio è anche la festa degli invisibili: in una giornata straordinaria in cui si festeggiano i lavoratori e le lavoratrici, in cui si celebrano le conquiste di anni di lotta, non possiamo dimenticare che la disoccupazione giovanile è al 38,7% e rappresenta oggi l'unica maggioranza del Paese. Quei precari che ogni giorno lavorano per pochi euro all'ora e la cui instabilità lavorativa si trasforma in precarietà esistenziale hanno diritto ad un welfare universalistico che riconosca un reddito minimo garantito, una tra le poche direttive europee che i governi italiani non hanno preso in considerazione.

Scenderemo in piazza con camici bianchi e tute trasparenti, perché per almeno un giorno all'anno anche gli invisibili siano riconosciuti. Molti di noi non sono in questa piazza, ma il diritto di tutti alle tutele sociali e sindacali, il nostro diritto al futuro oggi più che mai non è negoziabile o sacrificabile alle politiche di austerità.

Diritti, lavoro e reddito per tutte e tutti richiedono misure concrete: gli invisibili esigono risposte. Non possiamo più aspettare.

Vogliamo restare, perchè siamo la generazione che non si arrende!


Dati Aggiornati al: Tue 30-04-2013 14:47:28

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Mercoledì 01-05-2013 alle 09:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Piazza Vittorio Veneto

Indirizzo: Piazza Vittorio Veneto Torino

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento