...WikiEventi...per non annoiarsi mai!...

> Home > Eventi a Torino del 21-05-2013 > Altro... > ELEZIONI STUDENTESCHE per il CNSU (21 e 22...

ELEZIONI STUDENTESCHE per il CNSU (21 e 22 maggio): SI vota di nuovo

ELEZIONI STUDENTESCHE per il CNSU (21 e 22 maggio): SI vota di nuovo

 

 

PRONTI , PARTENZA ..... BULGARIA !!

Il 21 e 22 maggio, a tre anni dall'ultima votazione, si svolgeranno le elezioni nazionali del CNSU, Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari, un'organo di rappresentanza nazionale degli studenti formato da 30 membri.
Il CNSU è un organo consultivo attraverso cui gli studenti possono avanzare pareri e proposte al Ministero in merito ai decreti e alle leggi sull'università da esso presentate.
Ci candidiamo al collegio Nord Ovest, all'interno della lista Studenti Indipendenti Liste Indipendenti - Link, perché siamo indipendenti da partiti, sindacati e da confessioni religiosi, nella convinzione che soltanto l'indipendenza possa rappresentare davvero interessi ed esigenze di studenti e studentesse;
ci candidiamo per portare con forza, all'interno di quest'organo fino ad oggi vuoto, le nostre rivendicazioni, figlie dei movimenti contro la riforma Gelmini del 2008 e del 2010 e delle esperienze di rappresentanza dal 2009 ad oggi.
Ci candidiamo insieme a compagne e compagni di tutta Italia con cui abbiamo condiviso negli anni precedenti le lotte per un'università rifinanziata dallo Stato, libera dai privati ed esterna alle logiche di mercato, e per un'accesso ai saperi realmente eguale e democratico.
Ci candidiamo per riportare, attraverso anche lo strumento del CNSU, al centro del dibattito pubblico e in cima alle priorità del nuovo Ministro, i temi e le istanze che toccano particolarmente - e sempre più drammaticamente - la popolazione studentesca della città di Torino.

• ritorno al futuro: il diritto allo studio
Nel quadro della drastica riduzione del fondo nazionale per il diritto allo studio (borse di studio, residenze abitative, agevolazioni su libri, trasporti e mense) dai 245 milioni del 2009 ai 15 milioni del 2014, il Piemonte costituisce il caso più drammatico: tre anni di disinteresse politico, di malagestione economica e di dilagante corruzione da parte della giunta Cota hanno portato il Piemonte da una copertura del 100% degli idonei alla borsa a una copertura di circa il 30%, destinata a diminuire nuovamente per l'anno prossimo. Si tratta di una catastrofe sociale che ha lasciato, nella nostra città, circa 6.000 studenti " idonei non beneficiari" senza tetto e senza borsa.
Ci candidiamo per ottenere una copertura totale delle idoneità alla borsa attraverso un rifinanziamento del Fondo Integrativo Nazionale per il diritto allo studio e l'eliminazione dei prestiti d'onore, e per proporre un bando unico nazionale per le borse di studio che garantisca servizi di welfare studentesco uguali in tutte le regioni, e eviti il ripetersi di catastrofi come quella piemontese;

• Test di ingresso alle Scuole di Specialità di medicina:
Le Scuole di Specialità post-lauream di medicina, a cui si accede con un test a numero chiuso, da un lato offrono oggi un numero troppo basso di posti rispetto al numero di laureati in medicina (proporzionale alle necessità delle regioni) e dall'altro sottopongono coloro che superano il test a prestazioni lavorative sottopagate e spesso superiori alle 45h settimanali che il contratto prevederebbe.
Ci candidiamo per aumentare il numero di posti disponibili all'interno delle Scuole di Specialità e per garantire una maggior tutela dei diritti e della dignità di studentesse e dii studenti ad esse iscritti; ci candidiamo per chiedere una nazionalizzazione del test di ingresso, per sottrarlo all'attuale discrezione dei prèsidi delle singole scuole e ridurre così clientelismi e nepotismi che ad oggi si celano dietro quel test.

• contribuzione studentesca:
Il nostro ateneo è l'unico in Italia in cui per molti studenti, grazie alla riforma delle tasse degli Studenti Indipendenti, le tasse sono diminuite e non aumentate.
Ci candidiamo per combattere questa tendenza nazionale ad aumentare le tasse studentesche per rifornire le casse sempre più vuote degli atenei, e per estendere in tutta Italia il modello di contribuzione studentesca che abbiamo ottenuto qui a Torino: ognuno paga in base al proprio ISEE, in un sistema fasciato più equo e progressivo che incide in maniera sostanzialmente differenziata tra redditi bassi e redditi alti.



IL 21 E 22 MAGGIO VOTA

STUDENTI INDIPENDENTI LISTE INDIPENDENTI - LINK

E SCRIVI IL NOME DI UNA DELLE NOSTRE CANDIDATE:


ERICA GARRONE detta " NINA"

ELENA NNEKA MBACHU detta " ELENA"


Dati Aggiornati al: 14-05-2013 20:38:36

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Alle 08:30 dal 21-05-2013 al 22-05-2013
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Mar - Mer -

Dove: University of Turin

Indirizzo: -- Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento