Vivere non è concepire ciò che bisogna fare, è farlo. Henri-Frédéric Amiel

> Home > Eventi a Torino del 03-07-2013 > Sport > Swimming Cup 2013

Swimming Cup 2013

Swimming Cup 2013

 

 

La Swimming Cup 2013, che si svilupperà quindi lungo l'asse Torino-Milano, vedrà protagonisti circa 100 nuotatori in rappresentanza di 10 nazioni. Gli atleti partecipanti si contenderanno la vittoria finale con sfide su diverse distanze e nei tradizionali stili natatori, ripresi in diretta tv nazionale. Oltre al fitto programma agonistico è previsto anche un intenso calendario di eventi sociali, che coinvolgeranno sia la promozione dello sport giovanile del territorio piemontese sia la valorizzazione delle gare degli atleti disabili, inserite a pieno titolo nel programma delle competizioni. Il meeting vuole infatti essere non solo un momento di agonismo, ma anche diffondere presso il pubblico la consapevolezza dell'importanza dello sport dei giovani e giovanissimi e il valore delle gare degli atleti diversamente abili.

Con l'organizzazione di questo evento Torino entra a far parte del ristretto gruppo di città che ospitano Meeting Internazionali inseriti nel calendario del circuito natatorio mondiale, come spiega Carlo Alagna, amministratore delegato di Makers. Che aggiunge: " abbiamo scelto di portare una delle due serate della storica manifestazione di nuoto in città perché Torino si è dimostrata in questi ultimi anni una delle piazze italiane più dinamiche dal punto di vista degli eventi sportivi, dalle Olimpiadi invernali del 2006 a tutto il fitto progra mma di eventi in vista del 2015, quando sarà Capitale Europea dello Sport. Qui abbiamo trovato una grande disponibilità da parte delle istituzioni locali e delle associazioni di nuoto, che ringrazio. Siamo certi che il ritorno di un grande evento internazionale di nuoto attirerà un numeroso pubblico e permetterà alla città di qualificarsi ancora una volta come una delle realtà all'avanguardia nelle competizioni sportive di livello in Italia" .

" Sono estremamente contento di ospitare a Torino un evento internazionale di tale portata. - commenta l'assessore allo Sport della Città di Torino, Stefano Gallo - Da alcuni anni accogliamo già una serie di appuntamenti importanti dedicati alle discipline dell'acqua, in particolare ai tuffi. Oggi si aggiunge il nuoto e lo fa in grande stile, come si conviene ad una Città che ha ottenuto il titolo di Capitale Europea dello Sport per il 2015! A riprova che il percorso intrapreso in questi mesi per riempire di contenuti quest'onorificenza sta dando i suoi frutti, sia nella direzione della promozione dello sport di base, sia dell'attrazione di manifestazioni sportive importanti con atleti di spicco che ci permettano di vedere da vicino il grande sport e - pensando ai più giovani - li stimolino ad avvicinarsi a queste discipline, per effetto del principio di emulazione.

Il fatto poi che il giorno prima l'evento si svolga a Milano non fa che confermare la nostra intenzione di lavorare per creare un sempre maggior raccordo con la città meneghina anche in ambito sportivo e proprio nell'ottica del 2015 e dell'Expo" .

" Il grande nuoto fa tappa in Piemonte e, dopo gli importanti appuntamenti internazionali dei tuffi, stavolta a cimentarsi nella piscina olimpionica di Torino saranno i migliori atleti del panorama nazionale ed internazionale - sottolinea l'assessore regionale allo Sport e Turismo, Alberto Cirio - Un evento di cui non possiamo che essere orgogliosi e che consolida la grande vocazione sportiva del n ostro territorio. Siamo certi che, per tutti i partecipanti, sarà l'occasione per godere di un'ospitalità d'eccellenza, che abbraccia non solo lo sport, ma ogni aspetto e sfumatura di questa terra, ricca di natura, arte, cultura e grande enogastronomia" .

Conclude Marco Sublimi, Presidente del Comitato Regionale del Piemonte e Valle d'Aosta della Federazione Italiana Nuoto: " sono entusiasta di questa manifestazione. Ritengo sia una grande opportunità per far partire dallo Stadio del Nuoto di Torino quel volano di grandi eventi natatori che la città si merita" .

Le competizioni saranno su diverse distanze e con diversi stili, libero, rana, dorso, farfalla e, a conclusione delle due giornate, gare a eliminazione australiana, maschili e femminili, con partenze ogni tre minuti sulla lunghezza dei 50 metri. Tra gli atleti professionisti presenti ogni anno ci sono i migliori nuotatori del panorama agonistico nazionale e internazionale, che hanno guadagnato ori e primi posti durante Europei, Mondiali e Olimpiadi. A oggi è prevista la partecipazione dei due campioni più rappresentativi dl nuoto italiano: Federica Pellegrini, campionessa del mondo e record olimpico sui 200 e 400 stile libero, e Filippo Magnini, uno tra i migliori stile liberisti italiani, già campione del mondo sui 100 metri.

Direttore tecnico della manifestazione è Luca Sacchi, grande nome del nuoto di casa nostra e commentatore tecnico TV.

Tutta l'area hospitality sarà gestita con la collaborazione dello Sporting Torino.

Prevendite

In vendita sui circuiti ticketone.it e vivaticket.it.
Il costo è di 21 euro per il biglietto intero e di 5 euro per il ridotto under 8.
Per informazioni info@we4show.com.
Dall'inizio di giugno sarà possibile acquistare i biglietti anche presso il Palazzo del Nuoto di Torino (via Filadelfia 89, dal lunedì al venerdì, 10-14.30; sabato, 12-14.30; martedì sera, 20-22; giovedì sera, 19-22.30) e presso la reception dell'Aspria Harbour Club negli orari di apertura (via Cascina Bellaria, 19 - Milano; www.harbourclub.it).


Dati Aggiornati al: 15-05-2013 12:43:29

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Sport

Quando: Mercoledì 03-07-2013 alle 20:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Palazzo del Nuoto di Torino

Indirizzo: Via Filadelfia 89 Torino

Prezzo: 21.00

Link: Sito Web dell'evento