...ognuno può fare molto per gli altri...

> Home > Eventi a Torino del 31-05-2013 > Vita Notturna > Play the Future - Jordaan + Fusch! w/ Supertramp...

Play the Future - Jordaan + Fusch! w/ Supertramp & Berculees djset

Play the Future - Jordaan + Fusch! w/ Supertramp & Berculees djset

 

 


JORDAN

Jordaan nasce nel 2009, come naturale conseguenza di varie esperienze e dall'osservazione di realtà musicali nella provincia di Torino
E' un concetto, un'idea di musica che cerca di liberarsi dai suoi vincoli strutturali focalizzandosi più sul flusso delle sensazioni, sul tempo, sul suono e il suo colore.

Jordaan unisce sonorità postrock e atmosfere ambient a quelle più aggressive, creando così uno stile ipnotico nello spaziare tra tonalità melodiche a passaggi carichi di groove.

Il progetto supporta il manifesto Hacker Anonymus nei suoi ideali fondamentali di libertà d'informazione e democrazia tecnologica, cercando di diffondere questo messaggio nel brano Northpole, all'apertura di ogni concerto.

I Jordaan pubblicano il loro primo EP nel febbraio 2012 dal titolo An_Drone_Myda composto da cinque brani autoprodotti.
http://jordaan.bandcamp.com/

Nel dicembre 2012 con la collaborazione degli Ash of Nubia e l'aiuto di OndaSound, pubblicano uno split_album di quattro brani dal titolo Sanctity is a Way to Armageddon, grazie al brano SynSkin contenuto in esso vincono il premio TOAST RECORDS 2012.
http://jordaanashofnubia.bandcamp.com/

Tra le varie presenze live, partecipa all' AlpetteRockFreeFestival (ARFF 2011), allo Scartati Fesival 2011 del Taurus di Ciriè, al Barrio e Spazio211 di Torino.

RECENSIONE a cura di RAD- RADIO POST-ROCK

A mio modo di vedere non appaiono troppo dissimili dagli I am sonic rain ,atmosfere " di cristallo" , minimalissimi, accorati, dilatati. La forma, magari, si differenzia un po' da quella dei This will destroy you. Nei Jordaan la musica è suddivisa in più " canzoni" , ma tutte sembrano legate da un filo, sono i tipici album che ascolti dall'inizio alla fine o non ascolti.Nei loro pezzi includono parti ambient a quelle più aggressive dello stoner rock (e questo cambia un po' le cose), Insomma eh, sono un po' da cercare le dissomiglianze (si dice?), ma questo non intacca la validità della band - partorite in fondo un'atmosfera del genere non per nienete facile. Vi posso dire che ha una forma stranissima, ci sono varie tre tracce che contengono stralci di suoni pseudo-psichedelici, di cui ho sentito un pezzo veramente bello (Mountain).

LINK:
http://rad-radradiopost-rock.blogspot.com/2011/07/jordaan-torino-post-rock.html

-------------------------------------------------

FUSCH

I Füsch nascono per caso..

Dal 2009, nel sottotetto della casa sul monticello, Pier (già batterista dei Fiub) e Mari ci passano ore... Si divertono a giocare con tastiere, sinth e percussioni, ma nasce il bisogno di ampliare i " rumori" con una chitarra e un basso..

In una fredda sera del gennaio 2011 l'incontro con Mario .

Nascono così i Fusch! Tre persone, tre teste che viaggiano con i loro trip musicali, ognuno diverso ma con grande affinità, si crea un bel feeling e le jam che si susseguono sono sempre (o quasi) un viaggio.. I pezzi nascono così; un registratore anni 70, cassettine sopraincise , e poi l'ascolto. E infine il pezzo..

Alessandro Dentico (già complice e assistente dei Verdena nella fase finale delle registrazioni de Il suicidio dei samurai) allestisce uno studio di registrazione mobile nel sottotetto adibito a sala prove, tre giorni intensi, tra cavi, microfoni, pasticcini, buon vino e l'immancabile " Vecchia Romagna" ... Alla fine il disco è fatto.

Qualche serata dedicata a sovraincisioni particolari e alle voci, Amaury Cambuzat (Ulan Bator, Faust, e ultimamente, proprio con Pier, deus ex machina di Chaos Physique) che si appassiona al progetto e partecipa alla chiusura del disco mettendoci del suo con voce e chitarra.

Risultato finale 9 brani, scaturiti da quattro persone con quattro stili differenti. Un disco indefinibile ogni ascoltatore ci troverà qualche riferimento diverso .

Il Disco " Corinto" esce per Jestrai il 14 settembre 2012.

I Füsch !sono:
Mariateresa Regazzoni: synth, tastiera, Rhoades, voce
Mario Moleri: chitarre, basso
Pierangelo Mecca: Batteria, tromba, flauto, chaos pad, loop station

Registrato nella Ca' Descòcc in Monte croce (BG)
Da Alessandro Dentico
Mix e Mastering Alessandro Dentico

Dati Aggiornati al: 23-05-2013 14:34:12

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Vita Notturna

Quando: Venerdì 31-05-2013 alle 22:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Industrial PatchankA

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento