Quelli che impiegano male il loro tempo sono i primi a lamentarsi che passi troppo in fretta. Jean de La Bruyère

> Home > Eventi a Torino del 13-06-2013 > Altro... > RACCOLTA VIVERI E BENI DI PRIMA NECESSITA'...

RACCOLTA VIVERI E BENI DI PRIMA NECESSITA' PER CASA EXMOI

RACCOLTA VIVERI E BENI DI PRIMA NECESSITA' PER CASA EXMOI

 

 

L'EXMOI SIAMO TUTTI NOI, E ABBIAMO BISOGNO ANCHE DI TE!

[CASA EXMOI: https://www.facebook.com/exmoioccupata.rifugiati?fref=ts]


SCATOLONI forever in area ristoro e all' entrata della biblioteca a Palazzo Badini (Bublioteca Kiesow), Via Verdi 10

SI RACCOLGONO:

- IMPORTANTE igiene della casa: moci, scope, palette, spugne, stracci, detersivi, secchi
- carta igienica e fazzoletti
- riso, pasta e simili spazzolini da denti
- pancarré, biscotti, zucchero e sale
- posate, piatti, bicchieri di plastica
- cibo in scatola vario
- bottiglie di plastica
- latte, thè, caffé
- asciugamani
- sapone, bagnoschiuma e varie per l'igiene personale
- assorbenti per donna
- pannolini (dalla taglia 5 in su)
- sacchi della spazzatura
- omogeneizzati e alimenti per bimbi
- moci, scope, palette, spugne
- carta igienica e fazzoletti
- tovaglioli, scottex

...e così la prossima volta insieme ai libri portatevi un pacco di pasta into o' zainett' :)

NB: proprio all'angolo con Via Rossini, alla fermata del 18 c'è un supermercato!Tutto coincide perfettamente! :D



COS'è L'EXMOI?

Il Collettivo di Psicologia ha aperto una raccolta oggetti per i rifugiati che nei mesi scorsi
hanno occupato 3 palazzine dell'area ex Moi in via Giordano Bruno 201 a Torino.
Sono migranti in fuga da conflitti bellici (in particolare dalla Libia) che sono stati lasciati
soli e che non hanno potuto godere dei diritti che la comunità internazionale garantiva loro.
A fine febbraio, finiti i sussidi per l'Emergenza Nord Africa nel Torinese, come nel resto
d'Italia, si è aggravato il problema del futuro di migliaia di stranieri che hanno cercato
rifugio nel nostro Paese. In Piemonte ne erano stati ospitati circa millecinquecento,
principalmente a Settimo Torinese e a Torino in via Calabria e via Aquila. Allo scadere
degli aiuti rimangono sotto tutela (con una proroga di sei mesi) solo le categorie " vulnerabili" :
donne con bambini e malati soprattutto. Gli altri hanno già avuto o ancora aspettano
una " buonuscita" da 500 euro con cui rinunciano al progetto di assistenza.
Non è stato concesso lo status di rifugiato politico, bensì solo un permesso di soggiorno
umanitario che scadrà a fine anno e dovrà poi essere rinnovato come permesso per motivi
di studio o lavoro. Nel frattempo molti che vorrebbero espatriare non possono perché il
permesso che hanno non vale all'estero.




Dati Aggiornati al: 13-06-2013 10:47:08

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Giovedì 13-06-2013 alle 13:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Biblioteca Kiesow

Indirizzo: -- Torino

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento