Difficile non è sapere una cosa, ma sapere far uso di ciò che si sa. Han Fei

> Home > Eventi a Torino del 12-08-2013 > Musica e Spettacoli > Aiace Summer Edition - Cinema Fratelli Marx

Aiace Summer Edition - Cinema Fratelli Marx

Aiace Summer Edition - Cinema Fratelli Marx

 

 

Torna, dal 22 luglio al 18 agosto, Aiace Summer Edition, l'estate di grande cinema destinata a chi resta, si trova o si ritrova in città nel periodo più caldo: un appuntamento " fisso" sempre più atteso e gradito, verso cui il pubblico torinese mostra una crescente affezione e che l'anno scorso ha fatto registrare un record di oltre 6mila presenze, con un incremento del 20% rispetto alla precedente edizione.

Biglietti
Intero € 5,50; soci AIACE, under 18 e over 65 € 4,00
Info e trailer dei film in programmazione appariranno giorno per giorno sul sito de " La Repubblica" di Torino.

Programma


12 - 18 agosto Cinema Fratelli Marx, corso Belgio 53, tel. 011 8121410.

Lunedì 12 agosto

•Argo di Ben Affleck (Usa 2012, 12')
Iran, 4 novembre 1979. La rivoluzione iraniana raggiunge il suo culmine e un gruppo di militanti assalta l'ambasciata americana a Teheran sequestrando cinquantadue persone. Nel caos generale, sei di loro riescono a fuggire e si riparano presso l'ambasciatore canadese. Tony Mendez, specialista in recuperi della CIA, affronterà una corsa contro il tempo per mettere in atto un piano originale per far uscire i suoi connazionali dal Paese.
ore 16.00 e 20.15
•La frode di Nicholas Jarecki (Usa 2012, 107')
Robert Miller è un potente uomo d'affari che vorrebbe vendere il suo impero finanziario prima che l'enorme frode da lui perpetrata venga alla luce. Proprio mentre è a un passo dal chiudere la trattativa commetterà un errore che causerà una serie di conseguenze non previste...
ore 18.15 e 22.30
Martedì 13 agosto

•Monsieur Lazhar di Philippe Falardeau (Canada 2011, 94')
Bachir Lazhar è un algerino di 50 anni rifugiato in Canada. Dopo aver letto su un giornale che un'insegnante delle scuole elementari è venuta a mancare, Bachir si propone come sostituto ed entra in contatto con una classe di bambini scossi, ma pieni di risorse. Nessuno sa però che da un momento all'altro potrebbe essere espulso dal Paese...
ore 15.45 e 20.30
•Il figlio dell'altra di Lorraine Lévy (Francia 2012, 105')
Mentre si prepara a partire per il servizio militare con l'esercito israeliano, Joseph scopre che suo padre e sua madre non sono i suoi veri genitori, ma che alla nascita è stato scambiato con Yacine, dato invece a una famiglia palestinese. La rivelazione sconvolge le esistenze di tutte e due le famiglie.
ore 18.15 e 22.30
Mercoledì 14 agosto

•Uomini di parola di Fisher Stevens (Usa 2012, 95')
Tre anziani criminali si riuniscono dopo quasi trent'anni per un'ultima notte di follie. Rilasciato dopo aver scontato una pena di ventotto anni, Val trova ad attenderlo il suo migliore amico Doc, investito da un compito ingrato: ucciderlo entro 12 ore su ordine del loro vecchio boss. Prima di dirsi per sempre addio, i due amici decidono di far evadere dall'ospizio il terzo componente della vecchia banda, Hirtsch.
ore 16.00 e 20.15
•Salvo di Fabio Grassadonia, Antonio Piazza (Italia, Francia 2013, 104')
Salvo, killer di mafia, uccide il fratello di Rita davanti a lei. La ragazza è cieca dalla nascita, ma il drammatico evento è causa di un miracolo: Salvo, disturbato dagli occhi di Rita che lo fissano senza vederlo, li chiude con le mani coperte di sangue e quando lei li riapre vede per la prima volta.
ore 18.00 e 22.00
Giovedì 15 agosto

•Doppio gioco di James Marsh (Gran Bretagna, Irlanda, Francia 2012, 100')
Collette ha sperimentato sin da bambina le sanguinose conseguenze del conflitto in Irlanda del Nord. Anche da adulta Collette è coinvolta nella Causa repubblicana. Quando viene arrestata per aver preso parte a un attacco terroristico dell'IRA, il servizio segreto britannico le offre una scelta: perdere tutto o tornare a Belfast per spiare la propria famiglia...
ore 16.00 e 20.15
•La grande bellezza di Paolo Sorrentino (Italia, Francia 2012, 142')
Sullo sfondo di una Roma bella e indifferente sfilano dame dell'alta società, parvenu, politici, criminali d'alto bordo, giornalisti, attori, alti prelati, intellettuali veri o presunti fagocitati in una Babilonia disperata. Ad osservarli c'è Jep Gambardella, testimone di questa sfilata di un'umanità vacua e disfatta.
ore 17.45 e 22.15
Venerdì 16 agosto

•Love is all you need di Susanne Bier (Danimarca 2012, 110')
Philip, un imprenditore ortofrutticolo danese, arriva nella sua villa di Sorrento per assistere alle nozze del figlio con cui non scorre buon sangue. Ma la preparazione del matrimonio riserva degli imprevisti e delle piacevoli sorprese...
ore 16.00 e 20.15
•Un giorno devi andare di Giorgio Diritti (Italia 2012, 110')
La trentenne Augusta, costretta a lasciare l'Italia a causa di infelici vicende familiari, inizia un avventuroso viaggio nell'immensità della natura amazzonica prima tra i villaggi indios insieme a suor Franca e poi nelle favelas di Manaus, fino ad arrivare in un'isolata foresta in cui andrà alla ricerca di se stessa.
ore 18.00 e 22.15
Sabato 17 agosto

•The master di Paul Thomas Anderson (Usa 2012, 137')
Stati Uniti, anni Cinquanta. Freddie Quell, reduce della Seconda Guerra Mondiale divenuto un vagabondo ubriacone, viene preso in cura da Lancaster Dodd, un intellettuale che ha dato vita a un'organizzazione fideistica che riscuote incredibili consensi e allo stesso tempo si attira una schiera di scettici oppositori.
ore 15.45 e 20.00
•Sheer - I sogni finiscono all'alba di Ruben Mazzoleni (Usa 2012, 91')
Nick e Joe sono due giovani amici, molto diversi tra loro, che cercano di sopravvivere tra le strade di New York. Quando Joe vede finalmente l'opportunità di iniziare una nuova vita lontano dalla grande metropoli mette la vita di Nick in pericolo. I due ragazzi dovranno essere quindi più uniti che mai per superare il loro terribile destino...
ore 18.15 e 22.30
Domenica 18 agosto

•Hitchcock di Sacha Gervasi (Usa 2012, 98')
Dietro le quinte del celebre film Psycho diretto nel 1960 da Alfred Hitchcock: il travagliato finanziamento, le battaglie con i censori di Hollywood e il desiderio che " Hitch" aveva di dimostrare ai suoi detrattori, alla moglie Alma Reville e a se stesso di avere ancora molte risorse...
ore 16.00 e 20.15
•Blood di Nick Murphy (Gran Bretagna 2013, 100')
Una giovane ragazza viene brutalmente assassinata e le accuse ricadono su Jason Buliegh, già condannato per molestie. Quando Jason viene rilasciato temporaneamente per mancanza di prove, i due fratelli poliziotti che avevano seguito le indagini decidono di farsi giustizia da soli.
ore 18.00 e 22.00


Info:
AIACE Torino
Galleria Subalpina 30
tel. 011 538962
Email: aiacetorino@aiacetorino.it
Sito: www.aiacetorino.it
e presso i cinema in cui si svolge la rassegna



Dati Aggiornati al: 11-07-2013 14:38:07

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 15:30 dal 12-08-2013 al 18-08-2013
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Lun - Mar - Mer - Gio - Ven - Sab - Dom

Dove: Cinema Fratelli Marx

Indirizzo: corso Belgio 53 Torino

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento