...ognuno può fare molto per gli altri...

> Home > Eventi a Torino del 14-11-2013 > Musica e Spettacoli > Verdi, narrar cantando

Verdi, narrar cantando

Verdi, narrar cantando

 

 

Verdi, narrar cantando

Teatro Regio, Giovedì 14 Novembre 2013 - Sabato 16 Novembre 2013


Presentazione

L'hanno definita " la strana coppia" , perché Mario Brunello e Marco Paolini hanno spesso realizzato insieme progetti che non hanno nulla di usuale, di scontato, ma sono sempre idee originali, concerti-spettacolo che sanno emozionare, unendo musica e parole. Brunello, violoncellista, direttore d'orchestra, organizzatore musicale e insegnante, nel 1986 ha vinto il Concorso Čajkovskij di Mosca; Marco Paolini è l'attore affabulatore del Racconto del Vajont, di I-TIGI Canto per Ustica, de Il Milione, quaderno veneziano. Per il bicentenario verdiano hanno ideato Verdi, narrar cantando, che li vedrà protagonisti su palco, con la collaborazione alla drammaturgia e ai testi di Gerardo Guccini, in una nuova produzione Antiruggine, Jolefilm e Teatro Regio. L'attore e il musicista, entrambi insofferenti alle rigide concezioni rituali (il sipario, il palco, l'applauso, il concerto, il solista qui, il pubblico là), hanno spesso abbattuto barriere e tradizioni: suonano e recitano sulle cime delle Dolomiti o nell'isola di Marettimo, realizzano documentari in giro per il mondo, affrontano e raccontano Bach o Schönberg. Il tutto cementato da una forte amicizia, dalle comuni radici venete e, come ha spiritosamente raccontato Paolini in un'intervista: «a condizione che Paolini non suoni e Brunello non reciti, il resto si può fare». Nel loro ricco catalogo di produzioni, troviamo La donna del secolo scorso, una nuova drammaturgia creata da Paolini per Verklärte Nacht di Schönberg, in cui l'uomo e la donna che nella poesia di Richard Dehmel camminano nel buio di un bosco, diventano una clandestina sbarcata nel Salento e un carabiniere che dovrebbe impedirne la fuga. Con l'Offerta musicale, che vedeva Brunello sul podio di un'orchestra in cui comparivano anche un basso elettrico e una chitarra e Paolini recitare Quintiliano e improvvisare, si faceva un viaggio dal Novecento a Bach. E ancora: Binario illegale, dove ai due amici si aggiungeva il cantautore Gianmaria Testa, la Sonata a Kreutzer, su testi di Tolstoj, Nessunluogo (da Erewhon di Samuel Butler), nonché il documentario In tempo ma rubato, dove a raccontarsi è Brunello.

Dati essenziali
Compositore: Mario Brunello e Marco Paolini
Prima rappresentazione: 2013 Torino, Teatro Regio


Locandina
Spettacolo di Marco Paolini e Mario Brunello

Prima assoluta

Marco Paolini
Voce narrante

Mario Brunello
Violoncello

Stefano Nanni
Armonium

Marco Paolini e Cesar Brie
regia

Gerardo Guccini
Collaborazione alla drammaturgia e ai testi

Stefano Nanni
Arrangiamenti, orchestrazione

Daniele Savi
luci

Gabriele Turra
suono

Francesca Breschi
Maestro del coro


Coro popolare formato dal pubblico

Una produzione Antiruggine - Jolefilm - Teatro Regio


Calendario
Giovedì 14 Novembre 2013 - 20.30
Venerdì 15 Novembre 2013 - 20.30
Sabato 16 Novembre 2013 - 20.30

Dati Aggiornati al: 31-07-2013 15:13:45

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 20:30 dal 14-11-2013 al 16-11-2013
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Gio - Ven - Sab -

Dove: Teatro Regio

Indirizzo: Piazza Castello 215 Torino

Prezzo: da 29.00 vis. rid.

Link: Sito Web dell'evento