Il fare è il miglior modo d'imparare. Giacomo Leopardi

> Home > Eventi a Torino del 05-10-2013 > Altro... > ASSEMBLEA PUBBLICA - MOBILITĀzione contro la...

ASSEMBLEA PUBBLICA - MOBILITĀzione contro la svendita di GTT

ASSEMBLEA PUBBLICA - MOBILITĀzione contro la svendita di GTT

 

 

La privatizzazione di GTT č un binario morto.

SABATO 5 OTTOBRE ore 18,30
@ CASA DEL QUARTIERE (via Morgari, 14)

ASSEMBLEA PUBBLICA - Lottiamo contro la svendita di GTT!

- - -

Volete sapere cosa significano in concreto, nella nostra vita quotidiana, le politiche di austeritā di cui sentiamo parlare da anni?

Ecco, il tentativo di privatizzare l'80% di GTT - deciso in modo unilaterale dal sindaco Fassino - č un ottimo esempio di austeritā miope e macelleria sociale.

Innanzi tutto, la svendita di un servizio essenziale come il trasporto pubblico locale rappresenta un tradimento plateale dei referendum del 2011 su acqua e servizi pubblici locali.

A Torino, dove due anni fa l'amministrazione aveva - tardivamente - sostenuto i quesiti referendari e 400 mila persone con il loro voto avevano bloccato la riduzione dei beni comuni a merce, oggi ci vorrebbero spiegare che vendere l'80% di GTT č l'unica possibilitā per recuperare 80 milioni di €: soldi che servirebbero solo a rispettare i vincoli del Patto di Stabilitā per il 2013, senza alcuna previsione per i prossimi anni. E' facile invece prevedere le conseguenze della privatizzazione di GTT: ulteriori aumenti delle tariffe, giā cresciute in modo intollerabile in questi mesi, e riduzioni inaccettabili del servizio; attacco alle condizioni dei lavoratori e rischio di licenziamenti; peggioramento diffuso della qualitā della vita in cittā e nell'area extraurbana.

Privatizzare GTT porta tutti noi su un binario morto.

E' questo che vuole il sindaco Fassino? Pensa davvero di rappresentare cosė la cittadinanza e rispettare i risultati del referendum?

Noi diciamo che GTT non si tocca. Il trasporto pubblico locale non č soltanto un servizio di base: č anche uno strumento che deve essere alla portata di tutti per vivere meglio la cittā, rendendola pių viva e meno inquinata. Una mobilitā pubblica e sostenibile, una vera partecipazione democratica sono i migliori ingredienti per uscire dalla crisi economica, sociale e ambientale che viviamo.

Pretendiamo di discutere pubblicamente di quegli 80 milioni di €, della presunta assenza di alternative e dei modi per evitare la svendita del trasporto pubblico. Alle ipotesi di privatizzazione rispondiamo con l'art. 43 della Costituzione: cittadini, utenti e lavoratori hanno il diritto di concorrere in modo democratico alla gestione di servizi pubblici essenziali come il trasporto locale.

Noi tutti abbiamo diritto alla nostra cittā, a discutere della rotta da dare al futuro di Torino. Per questo convochiamo un momento di discussione pubblica per sabato 5 ottobre alle ore 18:00 in corso Marconi (in caso di pioggia, presso la Casa del Quartiere di San Salvario, in via Belfiore). Lavoratori, utenti, cittadini: partecipiamo, blocchiamo la svendita di GTT, disegniamo insieme la Torino di domani.

- - -

Coordinamento MOBILITĀzione

SI - Studenti Indipendenti
Collettivo Alter.POLIS
LaSt - Laboratorio Studentesco
Officine Corsare
MDF Torino - Movimento per la Decrescita Felice

Dati Aggiornati al: 03-10-2013 11:46:37

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Sabato 05-10-2013 alle 18:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Casa del Quartiere

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento