...condividi gli eventi che conosci!...

> Home > Eventi a Torino del 27-07-2012 > Musica e Spettacoli > Donovan Frankenreiter

Donovan Frankenreiter

Donovan Frankenreiter

 

 

Per creare il suo quinto full-length Start Livin', Donavon Frankenreiter cantante / chitarrista / songwriter di stanza alle Hawaii si è rintanato in uno studio del sud della California per sette giorni con Matt Grundy, suo bassista di lunga data e praticamente nessun altro. Il seguito di Glow (2010), Start Livin' si compone di nove tracce che sono una selezione di folk-infusioni che rispecchiano la dolce semplicità della loro registrazione.
La vetrina del negozio di Frankenreiter è ricca di voci al miele e capolavori chitarristici, mette in mostra tutta l'intimità di un'improvvisata performance " da veranda" e la tenerezza di un tesoro nascosto in una lettera d'amore.
" Start Livin' è fondamentalmente un album d'amore" , dice Frankenreiter, che ha co-prodotto il disco insieme a Matt Grundy e Adam Ableman. " La maggior parte delle canzoni sono state scritte per mia moglie e per i nostri due ragazzi, e parlano della di vita che abbiamo costruito insieme alle Hawaii" .
Grazie al calore contagioso di Frankenreiter, ciascuno di questi brani, finemente levigato dalla sua sensibilità pop, ottiene il singolare effetto di coinvolgere l'ascoltatore in quella luminosa e ventilata parte del mondo per un momento.
Essenziale per realizzare un disco così giocoso è stato senza dubbio l'uso ispirato che Frankenreiter ha fatto della propria strumentazione e non solo.
" Questo album è completamente diverso da qualsiasi cosa io abbia mai fatto prima, nel senso che abbiamo evitato completamente le basi e virato sulla scelta di un sacco di strumenti diversi " , dice. " Non abbiamo mai portato in studio un drum set completo, ma abbiamo preferito invece virare sul battimani per le percussioni, o addirittura battere su pentole e padelle. Abbiamo usato praticamente di tutto, dalle campane tibetane agli accendini Zippo, ad un certo punto abbiamo utilizzato anche un barattolo riempito di fagioli e sale" .
Grundy ha giocato un ruolo chiave nella ricerca selvaggia dei suoni di Start Livin', secondo Frankenreiter. " Matt stava giocando con ukulele, lap steel e banjo: dovevamo solo afferrare un
strumento e registrare dal vivo quelle vibrazioni da cui costruire la pista dei brani. E' stata un'esperienza davvero divertente" .
Nonostante quest'approccio casalingo, Start Livin' non appare mai fuori misura. Ognuna delle canzoni brilla di un fresco e limpido suono perfettamente adatto allo spirito solare dell'album: " You" raggiunge uno stato di sogno ipnotico posando la lap-steel su armonie canticchiate e effimeri riff acustici, " I Can Lose" fa scontrare chitarre da spiaggia ventilata con un mandolino scintillante e la grazia di un banjo torna sulle soffocate parole schiave del cuore di Frankenreiter, nella quiete epica di " Together Forever" .
Per Frankenreiter, l'essenza di Start Livin' è pienamente colta nella title-track di apertura del disco.
Caratterizzata da battimani e armonie che riecheggiano come un bastone nella testa, " Start Livin'" è sentirsi bene, è tempo da sfruttare per " festeggiare questa sera" . " Per me la cosa più bella di questo disco è che riflette veramente chi sono Io oggi" , dice Frankenreiter. " Start Livin' significa smetterla di preoccuparsi di dove si è stati, di dove si sta andando, e abbracciare ciò che si ha intorno. Cominciare ad amare ciò che si ha davanti ora" .

Dati Aggiornati al: Mon 25-06-2012 16:27:18

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 27-07-2012 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Colonia Sonora 2012 - Parco della Certosa Reale

Indirizzo: Via Pastrengo 17 Collegno

Prezzo: 20.00

Link: Sito Web dell'evento