Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne. Romano Battaglia

> Home > Eventi a Torino del 22-11-2013 > Musica e Spettacoli > 22 NOVEMBRE: L'UOMO ARRABBIATO CON DIO -...

22 NOVEMBRE: L'UOMO ARRABBIATO CON DIO - ATTI VII - VIII - IX

22 NOVEMBRE: L'UOMO ARRABBIATO CON DIO - ATTI VII - VIII - IX

 

 

TEATRO ARALDO - STAGIONE DI PROSA
info e prenotazioni
biglietteria@teatroaraldo.it
011.207.58.59
biglietti in promozione su: www.atrapalo.it

---------------------------------------------------------------------------
COMPAGNIA BARBARI INVASORI

L'UOMO ARRABBIATO CON DIO
studio teologico in tredici dialoghi a una voce

Che cosa comporta la fede? Quale deve essere il " giusto" rapporto tra Dio e l'Uomo? Su queste domande si è espressa la critica spirituale in qualunque cultura, in qualunque tempo. Ma fino a che punto l'Uomo, intenso come genere umano, ha il diritto di " arrabbiarsi" con Dio? Cosa può chiedere? Cosa può pretendere?

Da questi preamboli nasce il progetto " L'Uomo arrabbiato con Dio" , un evento articolato in cinque serate, che vuole analizzare tredici differenti temi fondamentali della teologia universale, attraverso la voce e il corpo di personaggi " simbolici" della cultura giudaico-cristiana. Le tredici pièces, opera di Walter Revello, vogliono presentare una prospettiva nella spiritualità, aperta a credenti di qualunque culto così come ad atei e ad agnostici: uno studio nella teologia, uno studio nell'animo umano.

ATTO VII - MARTA
studio sull'attesa

Al mondo c'è chi aspetta e chi cammina: non si può stare in mezzo a questi due universi in costante contrasto. Marta è una donna che cammina, sempre e comunque, qualunque cosa le accada, anche quando Yehosua entra nella sua vita, anche quando suo fratello Lazzaro si ammala, anche quando muore, anche quando nessuno corre a salvarlo. Può aspettare l'arrivo di un miracolo, Marta? E se sì, qual è il peso?

ATTO VIII - IO, LO SPECCHIO
studio sul rimorso

Yehudit/Giuditta è un'eroina, è la donna che ha salvato il suo popolo sacrificando la sua purezza, la sua anima il suo pudore. È la donna simbolo del coraggio, della fede, della giustizia. Ma dentro cosa le si smuove? Qual è il peso per un peccato fatto a fin di bene? Non potevano esserci alternative all'uccisione di Oloferne? E ormai, forse, è solo troppo tardi...

ATTO IX - QAYIN
studio sulla morte

Caino è il simbolo del peccato, dell'avvento della morte sulla terra. Eppure Dio ordina che nessuno lo tocchi, che nessuno lo ferisca. Perché? In dialogo costante, durato l'eternità di una vita, Caino chiede a dio, inutilmente, di spiegarli perché non lo ha punito e lo supplica, con tutto se stesso, di lasciarlo morire perché, in fondo, la morte può essere solo una grande consolazione.

Un progetto di Walter Revello
Una produzione Barbari Invasori

In scena: Patrizia Schneeberger - Mony Carelli - Massimo Chionetti

Dati Aggiornati al: 19-11-2013 12:21:52

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 22-11-2013 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Teatro Araldo

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento