...valorizza ciò che conosci...

> Home > Eventi a Torino del 27-11-2013 > Altro... > TANA LIBERA TUTTI DAL 27 AL 1° DICEMBRE

TANA LIBERA TUTTI DAL 27 AL 1° DICEMBRE

TANA LIBERA TUTTI DAL 27 AL 1° DICEMBRE

 

 

TANA LIBERA TUTTI
DAL MERCOLEDI' ALLA DOMENICA dalle 19:00 è CIRCOLO ARCI STAZIONE 24.
VIA GIANFRANCESCO FIOCHETTO 24, TORINO
Phone: mobile:3278256840
www.tanaliberatuttitorino.org
www.facebook.com/tanaliberatuttietutte

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Mercoledì 27 ore 19,00: Tana libera per tutti.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Giovedì 28 ore 21,00: Tana libera i libri presenta: ESPRESS EDIZIONI. Le parole che tengono svegli, con il libro: A OGNI BAMBINO LA SUA TORINO di Elena Aleci.
La prima guida per i ragazzi e per gli adulti che li accompagnano: mappe, itinerari tematici, curiosità, aneddoti e box per la caccia al tesoro! 10 bambini alla scoperta della città: Aurora ama le storie di principi e principesse, Gigi viaggia in carrozzina, Leo è uno «scienziato pazzo», Alberto il golosone pensa sempre a mangiare e Matilde va matta per l'arte contemporanea. A ogni bambino la sua Torino è l'unica guida che offre 10 diversi itinerari tematici: perché i bambini non sono tutti uguali! Ricca di informazioni e adatta anche agli adulti, è uno strumento fondamentale per trasmettere la conoscenza con il sorriso attraverso le domande che l'autrice rivolge ai giovani viaggiatori.
Per ragazzi curiosi di scoprire e di viaggiare. Per gli adulti che li accompagnano e desiderano un modo diverso di visitare e far visitare la città. Per genitori, nonni, zii e insegnanti attenti ai valori che la cultura può trasmettere a un bambino.
Elena Aleci è una storica dell'arte. Formatasi tra Torino e Genova, i risultati dei suoi studi sono stati pubblicati in volumi miscellanei e in riviste specialistiche. Parallelamente si è occupata di divulgazione scrivendo di arte per giornali, enciclopedie, guide turistiche e per il web, e coadiuvando le case editrici nella ricerca iconografica. Per i piccoli lettori ha pubblicato La pecora di Leo, una storia dell'arte in pillole dedicata ai bambini di tutte le età.
ESPRESS EDIZIONI.
La casa editrice nasce ufficialmente a Torino il 12 gennaio 2011. Ma è stata pensata e voluta da tempo. Un progetto che parte da Torino - quando i libri sembrano privilegiare altre città - con l'intento di andare oltre.
La produzione di Espress si articola in tre linee editoriali che si interfacciano e sviluppano gli argomenti in differenti tipologie di trattazione. Minimo comun denominatore è la volontà di indagare ciò che ci succede attorno attraverso sguardi «altri», nuove prospettive, punti di vista inediti.
Con la saggistica universitaria, Espress diffonde pubblicazioni di qualità legate ai risultati della ricerca scientifica. Le opere si inseriscono nel panorama della comunicazione accademica del circuito nazionale e internazionale, con particolare attenzione per le tecnologie dell'informazione. Un team redazionale di operatori specializzati lavora a contatto con comitati scientifici. I docenti che ne fanno parte provengono da diversi atenei e garantiscono la qualità dei testi, individuando proposte editoriali innovative. La saggistica divulgativa rielabora i temi trattati nella produzione universitaria ampliandone la portata e declinandoli per un pubblico di non addetti ai lavori. Proprio il pubblico che occorre raggiungere e coinvolgere nei dibattiti culturali e scientifici più attuali e significativi. Testi coerenti e rigorosi nei contenuti, scritti in modo accessibile e immediato, per soddisfare le esigenze di approfondimento del lettore. La produzione di varia si discosta dalla saggistica per taglio e argomenti trattati, ma le si affianca per valore culturale e interesse informativo. Un'area che nasce dalle proposte più eterogenee, che richiedono attenzioni e meritano tali attenzioni.
www.espressedizioni.it

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Venerdì 29 ore 19,00 aperitivo musicale con
ROOTIKAL DUB FOUNDATION.
Rootikal dub foudation è un progetto che nasce circa 7 anni fa. diversi dj, selecters e producers gia precedentemente impegnati in diversi progetti musicali si riuniscono sotto questo nome per dar vita a una crew con lo scopo di promuovere e diffondere roots e dub music. Nel corso degli anni rdf comincia a suonare nella propria città e anche in giro per l'Italia (milano , bologna , parma , roma etc..). Nel 2008 insieme ad altre crew e sound torinesi formano il collettivo never get burn, atto a promuovere la reggae music e la sound system culture nella citta torinese. Nel corso di questi anni hanno il privilegio di condividere serate con artisti del calibro di : jah shaka, aba shanti-i,channel one, diciples & jonah dan, iration steppas, zion train, gussie p & earl 16, fatman sound, ras muffet, idren natural, jah voice, word sound and power e anche jah observer. Quest'ultimo dopo la serata del 2009 a Torino invita il collettivo never get burn a suonare al notting hill carnival , esperienza che si rivelerà unica e di grande insegnamento.
In questi anni rdf viene anche invitata a suonare nella prima dub room del rototom sunsplash. Diverse sono anche le collaborazioni con crew e sound system italiani, in particolar modo con l'ormai affermato mc italiano ( idren lion warriah ) che spesso accompagna rdf con le sue liriche conscious. non da meno la collaborazione con la radio indipendente torinese : " radio black out" da sempre impegnata a promuovere musica underground che non trova spazio nei circuiti commerciali delle radio.
Spesso ospiti di kumina beat , trasmissione appunto di radio black out, che promuove e sostiene la roots e dub music, tra il 2010 e l'inizio del 2011 rdf, insieme all'etichetta indipendente 4weed e radio black out, da vita a una compilation benefit per la radio (dub black out) , raccogliendo tracce musicali con sonorita dub-dubstep di diversi artisti italiani sparsi per la penisola. Progetti futuri vedono la crew impegnata come sempre a promuovere la cultura reggae in tutte le sue forme e la creazione di un etichetta tramite cui poter diffondere le proprie produzioni.
www.facebook.com/rootikaldubfoundation

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Sabato 30 ore 21,00 Tana libera tutti, secondo appuntamento con: INCONTRI DI SALDATURA SONORA.
Un occasione di incontro e di ricerca attiva per sondare i territori della libera improvvisazione, radicale e non idiomatica; ogni mese un ristretto gruppo improvvisatori incrocerà uno ad uno gli strumenti, alla ricerca di un linguaggio che linguaggio non è, di un'intelligenza nascosta nel suono e delle sue implicazioni più intime, al di fuori di gruppi progetti e collettivi, ma come singole individualità coscientemente volte allo sviluppo della delicata pratica dell'improvvisazione radicale. A cura di TOM DE TESTA.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Domenica 1° DICEMBRE ore ore 16,00 pomeriggio DEDICATO AI BAMBINI DAI 3 ANNI IN SU, L'INGRESSO È LIBERO E GRATUITO SENZA TESSERA ARCI, in più merenda GRATUITA.
Tana libera tutti presenta: I tre linguaggi
Una scrittrice in scena, nel suo studio domestico, batte a macchina un racconto presa dall'ispirazione del momento, raccontandoci la storia di Gioioso.
Con l'aiuto delle ombre, che illustrano in tempo reale la storia su alcune scatole di legno che si muovono e cambiano emotivamente posizione ad ogni scena, creando percorsi e costruzioni per accogliere le vicende, apprenderemo che Gioioso, " genio" ed " ingenuo" al contempo, è un ragazzino a cui non interessa molto stare chino sui libri o arrivare alla meta, ma che ama piuttosto perdersi nel bosco. Imparare linguaggi sconosciuti o dimenticati dagli adulti, come quelli degli animali per esempio, è molto meglio. Queste nuove lezioni inaspettate ci accompagneranno nella magia della crescita, talvolta crudele quanto meravigliosa, attraverso una tra le più raffinate abilità dell'uomo: l'arte del Comunicare.
Si ricrederà quel mondo severo dei " grandi" quando capirà che il saper comunicare con la natura potrà loro risolvere problemi, portar gioia e fortuna, o addirittura, salvare una vita.

Favola originale dei Fratelli Grimm, rivisitata da Dacia Maraini.

alle ore 21,00 Tana libera tutti presenta: L'ORCHESTRA DI PIAZZA SAN CARLO live.
L'INGRESSO E' RISERVATO AI SOCI ARCI.




::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
TANA LIBERA TUTTI DAL MERCOLEDI' ALLA DOMENICA DALLE 19:00 E' CIRCOLO ARCI STAZIONE24, ORARI:
- MERCOLEDI' E GIOVEDI' DALLE 19.00 ALLE 00.30
- VENERDI' E IL SABATO DALLE 19.00 ALLE 02.00
- DOMENICA DALLE 19.00 ALLE 00.30.

L'INGRESSO E' RISERVATO AI SOCI ARCI.

LA PRIMA DOMENICA DEL MESE E' DEDICATA AI BAMBINI DAI 3 ANNI IN SU, DALLE 16.00 ALLE 19.00 SPETTACOLI TEATRALI, FIABE, GIOCHI, LETTURE E MERENDA.
NON SERVE LA TESSERA ARCI, L'INGRESSO È LIBERO E GRATUITO.

Dati Aggiornati al: 27-11-2013 19:18:26

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Alle 19:05 dal 27-11-2013 al 02-12-2013
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Mer - Gio - Ven - Sab - Dom

Dove: Tana Libera Tutti

Indirizzo: Via Gianfrancesco Fiochetto, 24 Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento