Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne. Romano Battaglia

> Home > Eventi a Torino del 14-12-2013 > Musica e Spettacoli > CLAUDIO LOLLI & PAOLO CAPODACQUA

CLAUDIO LOLLI & PAOLO CAPODACQUA

CLAUDIO LOLLI & PAOLO CAPODACQUA

 

 

Il duo del Maestro bolognese della canzone d'Autore italiana

Graffiante poesia. Disarmante ironia. Intense suggestioni di un grande autore, ancora tutto da (ri)scoprire. Sono questi gli ingredienti dei concerti di Claudio Lolli. Concerti che sono un incrocio tra recital di poesia, saggio di canzone e totale improvvisazione. Concerti che sono pure totale invenzione, dissacranti letture e interpretazioni della nostra moderna società. Claudio Lolli non è uno che si risparmia, così come il suo fedele compagno d'avventura, il Maestro chitarrista Paolo Capodacqua. Raccontando storie, suonando canzoni, riannodando i fili della memoria e del presente, perché questo è oggi Claudio Lolli: un grande artista che ha ancora la voce e la voglia di cantare. Nessun compromesso sulle spalle e lo sguardo limpido e fresco di un ragazzino. Lui che ha scritto canzoni indimenticabili come Ho visto anche degli zingari felici, Anna di Francia, Michelle, e nuovi capolavori che si chiamamo Folkstudio, Dalla parte del torto, Analfabetizzazione, Nessun uomo è un uomo qualunque e La scoperta dell'America. Tutto sta a fare lo sforzo di credere ancora nella poesia, nella buona musica, in un passato che sa tanto di presente. Premio Piero Ciampi alla carriera nel 1998, alcuni suoi brani cantati dai guru della canzone d'autore come Guccini, altri da gruppi rock come gli Stadio e i Gang, numerose collaborazioni con artisti della nuova generazione (Il parto delle nuvole pesanti, Luca Bonaffini) e soprattutto un estenuante sforzo di coerenza e di tenuta. Claudio Lolli è sicuramente uno dei più rappresentativi autori della canzone italiana, abile soprattutto nel rendere in musica le emozioni e la rabbia di un'epoca generazionale. Un maestro, un caposcuola e soprattutto un grande poeta civile. Inizia la sua attività discografica con Aspettando Godot (1972), produce molto nei primi anni '70, ma con l'inizio degli anni '80 rallenta il passo e risente di una certa crisi nazionale della d'autore. Non prima tuttavia di aver lasciato traccia indelebile di sé con opere capitali come Ho visto anche degli zingari felici (1976), Disoc-cupate le strade dai sogni (1977), Extranei (1980) e Antipatici Antipodi (1983), la cui copertina fu disegnata da Andrea Pazienza. Dischi che hanno per molti versi rivoluzionato la struttura stessa della canzone d'autore italiana. Dopo dieci anni di assenza (durante i quali si dedica al mestiere di professore di liceo in quel di Bologna) Lolli ritorna a esibirsi dal vivo dal marzo 1993, accompagnato dal chitarrista Paolo Capodacqua, girando da quel momento l'Italia in lungo e in largo, tenendo centinaia di concerti con pezzi inediti e brani storici rivisitati. Dal 2000 inizia la collaborazione con Storie di Note che da vita a 4 nuovi album, tra cui l'elettrizzante remake di Ho visto anche degli zingari felici con Il Parto delle Nuvole Pesanti e il recente Lovesongs, in trio con Nicola Alesini e lo stesso Paolo Capodacqua, in cui raccoglie le sue canzoni d'amore più significative e in parte meno conosciute.

Paolo Capodacqua è autore di musiche per il Teatro e traduttore-interprete delle canzoni di Georges Brassens. Oltre a una collaborazione intensa e stabile con Claudio Lolli, con il quale gira l'Italia da vent'anni, la sua chitarra è stata suono, voce e trama creativa per le parole e la musica di altri poeti, musicisti e autori. Ha pubblicato alcuni bellissimi album per (e sui) bambini, come Bianchi rossi gialli neri e La torta in cielo, musicando testi di Gianni Rodari.

Dati Aggiornati al: 12-12-2013 19:23:05

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 14-12-2013 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: FolkClub

Indirizzo: Via Ettore Perrone 3 bis Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento

 

ALTRI EVENTI DI OGGI A TORINO