Vivere bene è meglio che vivere. Aristotele

> Home > Eventi a Torino del 09-01-2014 > Mostre e Cultura > Rosangela Pesenti presenta RACCONTI DI CASE

Rosangela Pesenti presenta RACCONTI DI CASE

Rosangela Pesenti presenta RACCONTI DI CASE

 

 

Giovedì 9 gennaio alle 20:45 Rosangela Pesenti presenta RACCONTI DI CASE (Junior Editore). Interviene Federica Tourn.

Le pratiche dell'abitare sono appannaggio delle donne: sia negli aspetti di lavoro obbligato, sia in quelli che riproducono le grandi culture del vivere. Partire dalla casa, come luogo materiale che conserva l'asimmetria di potere tra i generi, significa rendere visibile il punto da cui tutti e tutte si parte, da cui non si può prescindere. [...]
La casa è centrale nell'immaginario femminile perché è imprescindibile dall'avventura del vivere. L'attaccamento delle donne alla casa non è solo frutto della costrizione al casalingato, ma anche la capacità, spesso inconscia, di conservare le pratiche della sopravvivenza umana, minacciate dalla forma capitalistica del dominio patriarcale e ancora di più dalla sua crisi. La mia è una proposta politica che prescinde dal politichese corrente.

Rosangela Pesenti è scrittrice e poeta, formatrice sui temi dell'abitare, del disagio, della gestione nonviolenta dei conflitti, della differenza di genere e della storia politica delle donne.

Ogni essere umano nel corso della sua vita costruisce modi di abitare e, mentre le strutture dell'abitare sono prevalentemente decise dagli uomini, che urbanizzano il territorio secondo forme che rispecchiano e conservano il dominio patriarcale, le pratiche dell'abitare sono appannaggio delle donne: sia negli aspetti di lavoro obbligato, sia in quelli che riproducono le grandi culture del vivere. Partire dalla casa, come luogo materiale che conserva l'asimmetria di potere tra i generi, significa rendere visibile il punto da cui tutti e tutte si parte, da cui non si può prescindere.
Nel libro ho cercato di affrontare una questione difficile, non per l'oggetto, che ci è così consueto da sembrare banale, ma perché propongo una sorta di torsione dello sguardo, un cammino su piste poco battute. È come chiedersi cos'è un armadio: crediamo di saperlo solo perché lo usiamo senza pensarci? L'armadio, come la casa, è contemporaneamente una parte della nostra intimità e il terminale di un complesso sistema produttivo e mercantile.
La casa è centrale nell'immaginario femminile perché è imprescindibile dall'avventura del vivere. L'attaccamento delle donne alla casa non è solo frutto della costrizione al casalingato, ma anche la capacità, spesso inconscia, di conservare le pratiche della sopravvivenza umana, minacciate dalla forma capitalistica del dominio patriarcale e ancora di più dalla sua crisi. La mia è una proposta politica che prescinde dal politichese corrente.

Da un'intervista all'autrice che si può leggere interamente qui: http://www.barbararomagnoli.info/racconti-di-case-fra-generi-e-generazioni/


Dati Aggiornati al: 04-01-2014 10:33:03

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Giovedì 09-01-2014 alle 20:45
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Libreria Trebisonda

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento

 

ALTRI EVENTI DI OGGI A TORINO