...ognuno può fare molto per gli altri...

> Home > Eventi a Torino del 26-01-2014 > Musica e Spettacoli > 26 GENNAIO H 21.00: STORIE D'AMORE E DI...

26 GENNAIO H 21.00: STORIE D'AMORE E DI CONFINO

26 GENNAIO H 21.00: STORIE D'AMORE E DI CONFINO

 

 

TEATRO ARALDO

rassegna
" ...E APRIRONO I CANCELLI"
IL TEATRO RACCONTA L'OLOCAUSTO

in collaborazione con
VatuttoBene MadamalaMarchesa
rassegna di teatro LGBT

via Chiomonte 3/a - 10141 TORINO
info e prenotazioni:
www.teatroaraldo.it - www.vivaticket.it
011.207.58.59
biglietteria@teatroaraldo.it

-------------------------------------------------------

STORIE D'AMORE E DI CONFINO
MONOLOGO TEATRALE DI e CON: Ruggiero Valentini.
Tratto da: La città e l'isola, di G. Goretti e T. Giartosio, Donzelli editore.

Sotto il fascismo centinaia di persone, quasi esclusivamente uomini, vennero arrestate e mandate al confino perché omosessuali. Fu una vasta opera di repressione e segregazione, svolta nel massimo silenzio. A questo silenzio contribuivano anche le vittime. Confinati e ammoniti cercavano di occultare e far dimenticare lo scandalo che li aveva travolti.
Filippo e Salvatore sono due testimonianze di quel periodo, vivono a Catania ma la loro storia potrebbe essere ambientata in una qualsiasi città del meridione. Raccontano con la loro esperienza il ventennio tra le due guerre; tra aneddoti e ricordi, dipingono una realtà a volte allegra, il più delle volte amara, per chi come loro doveva vivere la propria affettività, le storie d'amore e di sesso, in clandestinità (come oggi del resto). Il tutto è pervaso da uno sfondo noir; dove l'indagine per un omicidio di un omosessuale diventa il pretesto per attuare una repressione (ai danni di omosessuali e non solo) durata quasi dieci anni.

La storia viene letta e interpretata in parte in dialetto. Uno pseudo dialetto meridionale, con inflessioni siciliane, pugliesi, napoletane, calabresi, dando voce alle centinaia di arrusi ( termine siciliano per indicare gli omosessuali) provenienti da tutta Italia, che hanno vissuto il dramma di quell'epoca.

Ritmato da basi musicali e registrazione d'epoca,il monologo coinvolge il pubblico, restituendo i colori e le atmosfere del Sud.

Dati Aggiornati al: 20-01-2014 09:50:05

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Domenica 26-01-2014 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Teatro Araldo

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento