Vivere non è concepire ciò che bisogna fare, è farlo. Henri-Frédéric Amiel

> Home > Eventi a Torino del 10-05-2014 > Mostre e Cultura > VOCI DAL SILENZIO - DEE AL CONTEMPORANEO

VOCI DAL SILENZIO - DEE AL CONTEMPORANEO

VOCI DAL SILENZIO - DEE AL CONTEMPORANEO

 

 

Due mostre omaggio alla Donna:
" Voci dal silenzio" e " Dee al contemporaneo" opere di Diego D. Testolin, a cura di Roberta Di Chiara.
L'esposizione, visitabile nelle sale della Casa Conte Verde di Rivoli fino al 25 maggio, è inserita in un ciclo d'incontri organizzati dall'Assessorato Politiche di Genere e Pari Opportunità del Comune di Rivoli sul tema della violenza di genere ed ha l'obiettivo di sensibilizzare non solo sull'evento drammatico e finale della morte violenta, ma partendo dall'arte si vuol fornire uno strumento affinché l'onda emotiva generata sia utile e si trasformi in azioni concrete, e non si esaurisca in una transitoria condanna o in sfuggevole sdegno.
" Voci dal silenzio" è una tempesta che scuote le viscere, da cui non si sa come ripararsi: corpi muti e privi di futuro, ma soprattutto storie di Donne colpite da una fine assurda.
Testolin, artista-poliziotto, disegnatore di identikit e analista della scena del crimine della Polizia scientifica del Triveneto, rilegge con chiave intima la realtà, scavando in vicende umane che la sua vita professionale gli ha posto di fronte, nel rispettoso intento di restituire attraverso le sue tele, quella dignità estetica e umanità che la brutalità dell'uomo ha strappato via.
Dall'opera pittorica esce l'anima e ci fa male, un male che deve essere raccontato e non celato, per trasformare il dolore in gioia di vivere per chi è ancora in tempo per cambiare lo stato delle cose.
In apertura introdurrà alla mostra una coinvolgente interpretazione dell'attore Jacopo Squizzato del brano " L'uomo vile" di Cristina Obber.
Con la mostra pittorica " Dee al contemporaneo" dello stesso artista Diego D. Testolin, la bellezza vuol vincere sulla brutalità e rappresenta di fatto uno sviluppo del primo progetto di denuncia: la donna da vittima torna così ad essere vincitrice grazie alla sua forza rigeneratrice di vita, idee e passioni.
Ecco quindi che alcune figure femminili canoviane vengono rivisitate in chiave moderna secondo il principio di bellezza assoluta e spirituale, elementi caratterizzanti dell'opera del Canova, diventando portatrici di un messaggio di speranza: " la bellezza salverà il mondo" .

Dati Aggiornati al: 05-05-2014 08:07:44

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Sabato 10-05-2014 alle 16:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Casa del Conte Verde

Indirizzo: Via Fratelli Piol 8 Rivoli Torinese

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento

 

ALTRI EVENTI DI OGGI A TORINO