...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Torino del 16-06-2014 > Altro... > LA GESTALT DEI LINGUAGGI SEGRETI E DEI PROCESSI...

LA GESTALT DEI LINGUAGGI SEGRETI E DEI PROCESSI CORPOREI

LA GESTALT DEI LINGUAGGI SEGRETI E DEI PROCESSI CORPOREI

 

 

SERATA DI PRESENTAZIONE GRATUITA
LUNEDI 16 GIUGNO
ORE 21.00
VIA O. REVEL 6, TORINO
SEGNALARE LA PROPRIA PARTECIPAZIONE ALLA SERATA
INVIANDO UNA MAIL A ibtgsegreteria@libero.it
TELEFONANDO A 011883246

La serata ha lo scopo di presentare un weekend di formazione esperienziale sulla corporeità e sul toccare nelle relazioni di aiuto, ponendo attenzione nel differenziare l'intervento nei due ambiti di counseling e di psicoterapia.
Le possibili date del seminario saranno nel mese di luglio e/o nel mese di settembre a seconda del numero degli iscritti.

Chi fosse interessato a partecipare ad uno dei due weekend, è invitato alla serata di presentazione così da lasciare la sua adesione e concordare la data del seminario.

La serata inoltre sarà l'occasione per presentare il percorso di formazione professionalizzante di dieci seminari esperienziali, che sarà attivato ad Ottobre 2014.



Nietzsche sosteneva che la parola crea continui fraintendimenti e che questi sono il segreto della nostra evoluzione: rendendo la nostra comunicazione imperfetta, ci costringono ad un lavoro continuo di aggiustamento e riparazione di errori.

Nonostante la nostra evoluzione però, circa il 93 % della comunicazione tra esseri umani è veicolata dal linguaggio non verbale.
Abbiamo sviluppato un linguaggio pubblico, fatto di significati condivisi, di espressioni convenzionali, ma ognuno di noi ha un proprio linguaggio privato, segreto, che utilizziamo sia per interpretare il linguaggio pubblico che per comunicare contenuti di cui non siamo in grado di assumerci la responsabilità.
Parte di questo linguaggio segreto è composto di parole a cui diamo significati particolari, diversi da quelli che hanno nel linguaggio pubblico.
Grossa parte però di questo linguaggio segreto è veicolato dalle posture, dalle espressioni e dalle tensioni muscolari croniche, in altre parole dalla corporeità. Da sempre la Terapia della Gestalt ha reso il " contatto" il cuore dell'esperienza terapeutica, ma ciononostante " toccare" il corpo dell'altro resta qualcosa di difficile e spesso ritenuto pericoloso . Questa cautela ha senso, perché " toccando" , il confine di contatto coincide con la pelle e se questo avviene accompagnato da un esserci pienamente con l'altro, allora l'intimità diventa forte e i linguaggi segreti assumono la preminenza. Se ci affidiamo solo al linguaggio pubblico il rischio di fraintendimento diventa altissimo e il rischio per la relazione terapeutica cresce. Ma se i rispettivi linguaggi segreti vengono in primo piano, allora l'intimità diventa lo sfondo sicuro che sostiene lo sviluppo del se.
L'espressione : " lavoro corporeo" , è fuorviante: tutto il lavoro della gestalt è corporeo.
Quello che vogliamo sviluppare è una terapia della gestalt che sappia incontrare le varie forme di linguaggi segreti dell'essere umano. Esploreremo i vari modi possibili di " toccare " e farci toccare. Proporremo un modello, scomponendolo però nelle sue parti costituenti per rendere massima la comprensione della corporeità, del movimento, del toccare e dei linguaggi segreti.

Dati Aggiornati al: 06-06-2014 13:27:02

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Lunedì 16-06-2014 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Torino Città

Indirizzo: -- Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento

 

ALTRI EVENTI DI OGGI A TORINO