Vivere bene è meglio che vivere. Aristotele

> Home > Eventi a Torino del 16-06-2014 > Musica e Spettacoli > Accademia Corale Stefano Tempia: " A...

Accademia Corale Stefano Tempia: " A Cappella"

Accademia Corale Stefano Tempia: " A Cappella"

 

 

" A Cappella"
Lunedì 16 Giugno ore 21, Tempio Valdese di Torino (corso Vittorio Emanuele II, 23)

Senza rete davanti al pubblico. Ecco come si presenterà il Coro dell'Accademia Stefano Tempia nel concerto " A Cappella" che il 16 giugno (alle 21 al Tempio Valdese) concluderà la Stagione 2013-2014. «L'idea di un concerto a cappella - spiega il maestro e direttore del coro Dario Tabbia - è nata il giorno stesso in cui ho accettato l'incarico in Accademia. Cantare senza potersi appoggiare ad uno strumento, infatti, vuol dire poter considerare il coro come un ensemble del tutto autosufficiente».

Il programma dell'evento " A Cappella" , concepito nel segno del recupero di repertori rari, spazierà attraverso cinque secoli musicali da Orlando di Lasso a Eric Whitacre. L'excursus tra la complessa polifonia del tardo rinascimento e la scrittura di un autore contemporaneo, però, non segnerà un punto di arrivo per gli Accademici della Stefano Tempia. «L'esecuzione di un repertorio a cappella - sottolinea ancora Tabbia - sarà una verifica sul lavoro che abbiamo fatto finora ma anche, allo stesso tempo, un nuovo punto di partenza in vista dei difficili impegni che il coro dovrà affrontare nella prossima stagione».

La serata si aprirà sulle note del Surrexit Pastor bonus di Orlando di Lasso per proseguire con Plorate (dall'oratorio Jephte) di Giacomo Carissimi e lasciare quindi il posto alla Fantasia e fuga in sol minore BWV 542 di Johann Sebastian Bach per organo. Coro nuovamente protagonista, poi, con Sechs Lieder op.48
di Felix Mendelssohn-Bartholdy e Abendlied di Josef Rheinberger che precederanno Geistliches Lied di Johannes Brahms, per coro e organo, e la Sonata n. 2 op. 65 di Felix Mendelssohn-Bartholdy per organo. Nella terza sezione ecco quindi Bogoroditze dievo di Sergej Rachmaninov, Ubi caritas di Maurice Duruflé e Libera me, Domine di Lajos Bárdos. Concluderanno Cantique de Jean Racine, per coro e organo, di Gabriel Faurè, il brano per organo Miroir dell'olandese contemporaneo Ad Wammes e gli ultimi due brani a cappella: Lux aurumque di Eric Whitacre e Nunc dimittis di Gustav Holst.

Ad eseguire il ricco programma sarà il Coro dell'Accademia Stefano Tempia, composto da circa sessanta elementi che prestano la loro attività a titolo amatoriale, accompagnato all'organo da Corrado Cavalli. Sul podio Dario Tabbia, direttore del Coro dell'Accademia Stefano Tempia dal 2011.

Biglietti. Intero euro 18, Ridotto (under 25, over65, Pyou Card) euro 12, Ridotto studenti euro 8.

INFO BIGLIETTERIA: Per ogni informazione e per l'acquisto dei biglietti è possibile rivolgersi (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 14.30) all'Accademia Corale Stefano Tempia in via Giolitti 21/A 10123 Torino, Tel. 0115539358 Fax 0115539330, e-mail biglietteria@stefanotempia.it. I biglietti sono acquistabili anche on-line su Soft Tickets all'indirizzo www3.anyticket.it . Nel giorno del concerto sarà possibile acquistare il biglietto presso il Tempio Valdese di Corso Vittorio Emanuele II, 23 a partire dalle ore 20.30.

INFO STAMPA: Eleonora Chiais, Ufficio stampa Accademia Corale Stefano Tempia, Via Giolitti 21/A - 10123 Torino Tel. 0115539358 - Fax 0115539330, ufficiostampa@stefanotempia.it, www.stefanotempia.it.


Dati Aggiornati al: 06-06-2014 13:30:22

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Lunedì 16-06-2014 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Tempio Valdese

Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele II 23 Torino

Prezzo: 18-12-8 €

Link: Sito Web dell'evento