Vivere non è concepire ciò che bisogna fare, è farlo. Henri-Frédéric Amiel

> Home > Eventi a Torino del 15-07-2014 > Mostre e Cultura > del 8 Luglio 2014 CHE LIBRO BOLLE IN...

del 8 Luglio 2014 CHE LIBRO BOLLE IN PENTOLA? RASSEGNA LETTERARIA TRA AUTORI E SAPORI

del   8  Luglio  2014   CHE LIBRO BOLLE IN PENTOLA? RASSEGNA LETTERARIA TRA AUTORI E SAPORI

 

 

La Città di Giaveno, l'Assessorato alla Cultura organizza e presenta " Che libro bolle in pentola?" una rassegna letteraria dedicata a libri sul cibo, con appuntamento a luglio per tre martedì: il 15, il 22 e il 29 alle 21.

L'iniziativa propone l'incontro con autori e protagonisti della cucina italiana interessati a far scoprire e far conoscere di più al grande pubblico le eccellenze enogastronomiche del nostro bel Paese che vanta un tesoro di prodotti e piatti fra tradizione e cucina creativa.

L'occasione è di avere in città firme autorevoli e chef di livello che alla professionalità in cucina hanno unito il desiderio di raccontare del loro mondo di ingredienti, ricette e piatti.

Il primo appuntamento di martedì 15 luglio è con Rocco Moliterni che presenta " Non so che pesci pigliare. Piccolo dizionario semiserio dall'acciuga alla zuppa di mare" . Il secondo in programma martedì 22 luglio vedrà la partecipazione di Gigi Padovani con il libro " Mondo Nutella. 50 anni di innovazione" , mentre lo chef Christian Milone interverrà il 29 luglio con il suo volume " Odio Cucinare."

Il racconto presenterà curiosità ed aneddoti, con invito ad approfondire la lettura. Al termine di ogni appuntamento sono previste degustazioni a tema.

Gli incontri saranno aperti dal Sindaco Carlo Giacone, mentre la conduzione è di Edoardo Favaron, Consigliere comunale delegato all'Assessorato alla Cultura.

" La realizzazione di questa rassegna mira a portare avanti, anche sul piano letterario e culturale, l'ideale percorso dedicato al cibo e all'eccellenze gastronomiche avviato dalla recente Notte Bianca - sottolinea l'ideatore Edoardo Favaron - . Oggi più che mai abbiamo bisogno di conoscere quanto ci viene proposto a tavola per riconoscere e apprezzare la ricchezza della produzione agroalimentare e la sua varietà. Questa iniziativa punta in questa direzione e a farlo rivolgendosi a tutti."

La rassegna verrà ospitata nel verde del parco di Palazzo Marchini, fra piante ed essenze centenarie e di particolare bellezza. In caso di maltempo gli incontri si svolgeranno nell'area coperta di piazza Mautino.

La partecipazione alla rassegna è libera.

Programma:

Martedì 15 Luglio, ore 21.00
ROCCO MOLITERNI presenta NON SO CHE PESCI PIGLIARE. PICCOLO DIZIONARIO SEMISERIO
DALL'ACCIUGA ALLA ZUPPA DI MARE, ed. Mondadori.
Il libro: 100 storie e 50 ricette di pesce in un libro dove informazioni dettagliate e puntuali si
mescolano ad aneddoti, curiosità e tradizioni alimentari di casa nostra. Quasi 100 specie diverse
ordinate alfabeticamente, dall'acciuga alla vongola, per sapere tutto sui pesci di mare e d'acqua
dolce che possiamo trovare al mercato o al ristorante, e moltissimi consigli su come prepararli in
ricette tipiche della nostra tavola. Il tutto condito dalla verve e dall'umorismo di Rocco Moliterni,
che con i suoi racconti ci fa compiere un viaggio semiserio alla scoperta di usi e costumi del nostro
paese: Ho scritto t'amo sulla seppia, Al Cappone, Orate fratres, Una bottarga di fortuna, Rombo di
tuono, Tonno subito e tante altre storie per la gioia del palato e della mente.
L'autore: giornalista e responsabile delle rubriche Il Bello & il Buono e A tavola per La Stampa,
Rocco Moliterni è tra i più apprezzati critici gastronomici italiani. Caposervizio del settore cultura
ed esperto di arte, nel 2013 gli è stato assegnato il premio Igor Man per l'ideazione e la
realizzazione dell'inserto di sedici pagine sulla nona edizione di «Cheese», l'evento biennale di
Slow Food dedicato alle forme del latte e al mondo dei formaggi. In occasione del 150° dell'Unità
d'Italia ha scritto un libro che ha avuto molto successo, Parlami d'amore, ragù, in cui attraverso
100 brevi racconti tratti dalla sua rubrica " Fratelli di teglia" , pubblicata dall'aprile 2010 ogni
settimana su La Stampa ha tracciato una storia semiseria dell'Italia a tavola.
SEGUIRÀ UNA DEGUSTAZIONE A TEMA

Martedì 22 Luglio, ore 21.00
GIGI PADOVANI presenta MONDO NUTELLA. 50 ANNI DI INNOVAZIONE, ed. Rizzoli
Il libro: una mattina di maggio del 1964, sulla tavola degli italiani arrivò un bicchiere esagonale con
la fetta di pane sull'etichetta e all'interno una crema da spalmare alla nocciola. Erano gli anni della
grande illusione per un futuro radioso: Nutella inventò una nuova categoria merceologica,
conquistò il Bel Paese e poi il mondo. Oggi ha cinquant'anni ma non li dimostra: le sue vendite
continuano a crescere ininterrottamente e la sua filiera è oggetto di studio anche da parte
dell'OCSE, come esempio di globalizzazione virtuosa. Ma qual è il suo segreto? Tutto incominciò ad
Alba, in un piccolo laboratorio di pasticceria, subito dopo la guerra. Dal fondatore Pietro Ferrerò al
figlio Michele al nipote Giovanni - intervistato nel libro -, questa azienda famigliare, emblema del
capitalismo italiano, ha continuato a mietere successi con l'innovazione dei suoi prodotti globali,
pur mantenendo solide radici nel territorio in cui è nata, le Langhe, tra le colline di noccioli.
Nutella, che è ormai entrata nel mito e ha conquistato diverse generazioni pur senza mai
cambiare, rappresenta un modello ideale di prodotto-impresa che è stato il driver di crescita di
Ferrerò, quarto gruppo dolciario al mondo con 8,1 miliardi di fatturato, 20 stabilimenti e 30.000
collaboratori. Soprattutto, è un esempio di innovazione italiana e questo libro non solo ne svela la
storia, ma ne analizza le strategie di produzione, marketing e comunicazione, l'attento
posizionamento e la tutela del brand.
L'autore: per molti anni giornalista di politica interna e società a La Stampa, Gigi Padovani è
saggista e critico gastronomico tra i più autorevoli d'Italia. Ha pubblicato una ventina di libri, alcuni
tradotti all'estero.
SEGUIRÀ UN NUTELLA PARTY

Martedì 08 Luglio, ore 21.00
CHRISTIAN MILONE presenta ODIO CUCINARE, ed. Mondadori.
Il libro: Christian Milone, uno dei giovani chef più acclamati d'Italia, illustra come, con un budget
contenuto e alcuni semplici accorgimenti, è possibile trasformare la propria cucina di casa in un
ambiente professionale, grazie all'utilizzo di alcune tecniche e strumenti particolari. Il forno a
microonde, il forno statico, il congelatore e il frigorifero possono essere utilizzati in modo
intelligente e innovativo per ottenere risultati sorprendenti; e ancora il sottovuoto, il sifone e il
termometro digitale permettono di preparare con facilità ricette di grande qualità. Ogni capitolo è
dedicato a un particolare argomento e comprende alcune ricette preparate con la tecnica
descritta, piatti nati nella tradizione italiana poi rielaborati con estro e genialità. Grazie ai consigli
di Milone chiunque sia desideroso di apprendere le tecniche professionali dei grandi chef può fare
un vero e proprio salto di qualità senza uscire dalla propria cucina.
L'autore: classe 1979, dopo una carriera da ciclista professionista, Christian Milone si perfeziona
con Enrico Crippa nelle cucine del Piazza Duomo di Alba (tre stelle Michelin). Con passione prende
le redini del ristorante di famiglia Trattoria Zappatori di Pinerolo e sviluppa una sua linea di cucina
più creativa nella Gastronavicella: grazie a questa sala gourmet, si guadagna l'attenzione dei critici
e delle guide. Un cappello dalla Guida dell'Espresso, due forchette dalla Guida dei Ristoranti del
Gambero Rosso 2013 sono solo alcuni dei riconoscimenti che si alternano alla vittoria del Premio
Birra Moretti Grand Cru 2012, concorso rivolto a chef e sous-chef under 35 di tutta Italia. L'anno
successivo viene inoltre segnalato come Chef Talent of the Year dei Jeunes Restaurateurs per
l'Italia e Top Chef di Domani del Touring Club. La sua cucina, innovativa e senza compromessi, fa di
lui uno dei più apprezzati giovani chef italiani.
SEGUIRÀ UNA DEGUSTAZIONE
Le serate si svolgeranno nel Parco Comunale
(in caso di mal tempo gli incontri avverranno in Piazza Mautino)

Dati Aggiornati al: 09-07-2014 15:14:50

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 21:00 dal 15-07-2014 al 29-07-2014
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Mar -

Dove: Parco di Palazzo Marchini

Indirizzo: Piazza Papa Giovanni XXIII Giaveno

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento