...condividi gli eventi che conosci!...

> Home > Eventi a Torino del 23-07-2014 > Musica e Spettacoli > " Pinocchio" alla Barrique -...

" Pinocchio" alla Barrique - Spettacolo teatrale

" Pinocchio"  alla Barrique - Spettacolo teatrale

 

 

MERCOLEDÌ 23

La Barrique presenta:

Spettacolo teatrale & Apericena a buffet

15 Euro

^Pinocchio^

Una storia per adulti che sono stati bambini... e per bambini che diventeranno adulti...

Rileggendo Pinocchio, ci siamo accorti che è sempre una storia nuova, dolorosa e lieve, del diventare uomini, piena di insidie, di incontri con personaggi compositi, di occasioni, di delusioni e scoperte. Quella di Collodi è un'avventura popolare e allo stesso tempo un manuale di vita: una visione adulta che cerca di ritrovare lo sguardo sorpreso e pieno di emozionanti incanti della lettura infantile.
Pinocchio è educativo perché vuole insegnare come da " burattini" si possa diventare uomini acquisendo il senso del dovere, superando ostacoli e difficoltà.
Anche noi nel nostro ricco paese dei balocchi siamo tanti pezzi di legno mossi da fili invisibili che ci costringono a ripetere gli stessi pensieri e le stesse azioni tutti i giorni e, a noi tocca tagliare quei fili e imparare a muoverci da soli a dispetto di tutte le convenzioni.
Nel raccontare Pinocchio raccontiamo la storia di ognuno di noi, la storia del nostro cambiamento, di quel cambiamento necessario di cui abbiamo bisogno per crescere e metterci a disposizione per un futuro migliore.



Carlo Lorenzini, detto il Collodi, nacque a Firenze il 24 novembre 1826.
Fece il giornalista (dedicandosi soprattutto alla cronaca e al teatro) e, dopo il 1860, fu censore teatrale e impiegato presso la Prefettura di Firenze. Cominciò a scrivere Pinocchio nel 1881 che uscì a puntate sul giornale per bambini. Non venne mai a conoscenza del successo del suo libro e nemmeno sembrò prevederlo perché morì all'improvviso. Aveva cinquantacinque anni quando cominciò a scriverlo. Non immaginò che proprio grazie a Pinocchio avrebbe raggiunto la fama mondiale.
Numerose sono state le messe in scena teatrali (ricordiamo il bellissimo spettacolo di Carmelo Bene, con la sua singolare e affascinante interpretazione di Pinocchio).
Anche nel cinema ricordiamo la regia magistrale di Luigi Comencini (con un bravissimo Nino Manfredi nella parte di Geppetto e Pinocchio interpretato da uno spontaneo e vivacissimo Andrea Balestri).
E non possiamo dimenticare l'interpretazione originale nel 2002 di Roberto Benigni nel suo Pinocchio.


L'Associazione TeatroVillaggiofiat è un'associazione culturale costituita il 14 febbraio 2011 a Settimo Torinese. E' composta da circa una ventina di soci tra attori, tecnici professionisti e non. Come compagnia teatrale nasce nel 2010.
L'Associazione e la Compagnia sono nate con l'intento di costruire e mantenere una propria autonomia artistica e organizzativa, per un teatro che sia semplice, diretto, chiaro, energico, privo di ermetismi o retorica. Un teatro che sia dentro la realtà, dentro al tempo, spunto di riflessione dell'oggi: un teatro popolare di territorio, che intende avvicinare lo spettatore alle proprie storie vissute e raccontate attraverso le esperienze della gente del luogo, un teatro che utilizzi la memoria come strumento di libertà.
La direzione artistica della compagnia è affidata a Massimiliano Giacometti. Il progetto artistico si sta delineando sempre più seguendo binari diversi: il rapporto col classico - volto ad un approndimento della consapevolezza di se stessi e il proprio fare teatro - e la relazione con il passato e il contemporaneo - volto ad una più profonda comprensione di ciò che ci circonda.
La compagnia collabora con le più importanti e significative realtà culturali territoriali e nazionali.
Dalla sua nascita ha dato vita a importanti e significativi spettacoli che hanno ottenuto ampio consenso di pubblico e di critica: nel 2010 " Quelli... delle case fiat" in collaborazione a Santibriganti Teatro, storie e memorie di un quartiere nato sullo sviluppo immigratorio degli anni 50/60 e il " Canto di Martina" , spettacolo sulle memorie e gli amori dei giovani contadini.
Nel settembre del 2011 " Mosaico di un'Italia all'improvviso" , spettacolo ideato per i 150 anni dell'unità d'Italia che ha visto la partecipazione di 150 tra attori, acrobati, ballerini, giocolieri, clown, bambini, anziani e un gruppo di giovani migranti del centro di accoglienza della Croce Rossa militare - Teobaldo Fenoglio di Settimo Torinese.
Nel 2012 " Barattoli di Memoria" che ha debuttato nella stagione del Teatro Garybaldi di Settimo Torinese.
Nel 2013 " La Lucidità della Bilancia" in collaborazione a ClownDado&Family che ha debuttato nel maggio scorso nella stagione del Teatro Garybaldi di Settimo Torinese. Tutt'ora in scena.
Sempre nel 2013 debutta in occasione di Telethon lo studio spettacolo/lettura " Pinocchio" di Carlo Collodi.
Gli spettacoli sono andati in scena anche con il sostegno della Provincia di Torino, la Città di Settimo Torinese, la Fondazione Culture Metropolitane di Settimo Torinese e con il contributo del Finanziamento Popolare.

Dati Aggiornati al: 12-07-2014 09:49:00

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Mercoledì 23-07-2014 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: La Barrique - Enoteca

Indirizzo: Via Dante Alighieri 1 Settimo Torinese

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento