...valorizza ciò che conosci...

> Home > Eventi a Torino del 11-09-2014 > Musica e Spettacoli > Reset Festival dall'11 settembre 2014 a...

Reset Festival dall'11 settembre 2014 a Torino

Reset Festival dall'11 settembre 2014 a Torino

 

 


Dopo il primo ciclo di cinque anni in cui _reset ha fatto suonare Piazza Vittorio Veneto, l’evento diventa diffuso e coinvolge tre luoghi strategici di Torino: i Murazzi dove, in collaborazione con il Comitato Arci Torino, si svolgerà l’inaugurazione, il Cap10100, luogo in crescita di cultura e musica dove si svolgeranno i workshop, i concerti principali e gli aftershow, e la sede di Turin Eye, nel cuore del Balòn a Borgo Dora.

Nella sua nuova veste _resetfestival sarà anche aggregazione e sport: l’area 10100 vedrà le band sfidarsi in torneo di calcetto e cimentarsi in corsi e sfide di canottaggio lungo il Po, con il sostegno e la consulenza del Circolo Amici del fiume.

Nella visione orizzontale di una nuova generazione, _resetfestival ha scelto di coinvolgere per la sesta edizione tre start up che affrontano i temi del social-eating, della mobilità sostenibile e della tutela del diritto d’autore: Gnammo, BlaBlaCar e Soundreef, realtà giovani che collaborano al progetto e condividono la stessa filosofia, il sostegno alla partecipazione condivisa.

Non mancheranno i workshop tematici e i laboratori a ingresso gratuito. Per la sesta edizione il festival pone l’accento sul percorso dedicato alla scrittura autorale in collaborazione con BMG, per cui il festival sarà vera e propria fucina di scouting: i partecipanti ai laboratori avranno la possibilità di scrivere testi su musica BMG e porre all’attenzione dell’editore la propria opera. Inoltre, una commissione artistica creata ad hoc da _reset e composta da Pierluigi Ferrantini (voce dei Velvet e speaker di Radio2), Katia Giampaolo (Estragon), Roberta Accettulli (Management Afterhours) e Luca Bernini (Gibilterra Management), sceglierà tra gli iscritti al festival quindici progetti rilevanti da presentare a BMG.

Si parte giovedì 11 settembre alle 18 dai Murazzi, presso arciPelago Beach - spazio estivo a cura del Comitato Arci Torino - con un palco sul fiume che ospita in apertura il dj set degli Exxtra e, dalle 20, i gruppi finalisti del concorso Torino Sotterranea: Eugenio in Via di Gioia, Karavans, Sica e Sendorma. I live continuano poi con Johnny Fishborn e Sol Ruiz e la giornata si chiude con il primo afterparty, dj set e jam session funky con gli Ordinary People in collaborazione con Torino Sotterranea al Magazzino sul Po.

Venerdì 12 e sabato 13 settembre _resetfestival crea un village musicale attorno al Cap10100 con quattro palchi: il Red Bull Tour Bus, un vero e proprio palco viaggiante, il Newboomers Stage, dedicato ai set elettrici, il Palco Autori in collaborazione con BMG, dedicato ai giovani cantautori e ai progetti acustici e l’area BlaBlaCar – dove saranno presenti tutti i media partner coinvolti e si svolgerà una diretta streaming delle principali web radio nazionali e torinesi. Non solo, per tutti gli utenti BlaBlaCar musicisti, cantanti, componenti di una band un’opportunità imperdibile: un piccolo palco attrezzato per esibirsi, mostrare il proprio talento e gareggiare a colpi di like sulla pagina facebook di BlaBlaCar con un pubblico di un milione e mezzo di fan. Gli altri luoghi del festival saranno il Teatro del Cap10100, dedicato agli aftershow, e Casa Gnammo - un salotto costruito lungo il fiume – dove i due vincitori degli house concert di anteprima di Torino e Milano – Alberto Cipolla e Stefania Tasca - si esibiranno con un live acustico venerdì 12 settembre durante la cena di Gnammo.

Venerdì 12 settembre alle 14.00 è in programma il workshop Scrivere Una Canzone, in collaborazione con BMG, dedicato ai giovani autori di oggi e che vedrà protagonist gli EgoKid (autori, fra le altre, di “Il re muore” per Samuele Bersani). Dalle 16.00 in poi al via il torneo di calcetto Deezer: il rivoluzionario servizio di musica in streaming con un catalogo di 30 milioni di brani musicali disponibile in oltre 180 paesi, curerà una compilation con brani delle band in campo e sosterrà la band vincitrice con un anno di promozione e un live al Mei di Faenza. Alle 17.00, nell’area BlaBlaCar, Giordano Sangiorgi – fondatore e organizzatore del Mei – presenta l’imminente edizione del Meeting delle Etichette Indipendenti e la compilation di 20 anni di Mei.

Dalle 18.30 iniziano i live: il Red Bull Tour Bus ospiterà la selezione musicale a cura di Radio Bandalarga, e i concerti, tra gli altri, dei giovanissimi Duende - finalisti regionali di Emergenza Festival - la rivelazione torinese della voce e dell’arpa di Cecilia e gli psichedelici Ronny Taylor; sul Newboomers Stage, dalle 19.00 alle 23.00, si alterneranno band come The In Certos, vincitori di Pagella Non Solo Rock, Satellite, vincitori di Stati Generali del Rock, Cibo, in rappresentanza di ARFF, e il power duo Anthony Laszlo. Il Teatro del Cap10100 si animerà con Bordello! in collaborazione con Balkanica, eccellenza torinese, che vedrà alternarsi sul palco per l’aftershow Dj Pony, BandaKadabra, Mad Sound System e Dj Grissino.

Sabato 13 settembre le attività del festival riprendono alle 14.30 con il workshop Il Live in Italia e all’estero con Katia Giampaolo (Estragon // Manager JoyCut) e Daniele Parascandolo (BPM Concerti). Alle 16.30 inizia la finale del Torneo di Calcetto Deezer. Alle 17.30 nell’area BlaBlaCar, Soundreef racconterà ai partecipanti del festival cosa vuol dire essere oggi una collecting society alternativa alla Siae.

Dalle 18.00 Bike Pride, il grandissimo evento torinese dedicato agli amanti della bicicletta, si annuncia al festival con un pedalata che dal Parco del Valentino porterà i bikers al Cap10100. Ovviamente non mancherà la musica: i Pagliaccio, band passata nell’incubatore di _resetfestival e attivamente coinvolta nel circuito, si esibiranno su 3 cargo-bike grazie a Partybag, zaini che in realtà nascondono un potente sistema audio portatile. Per partecipare al Concerto a Pedali è necessario iscriversi gratuitamente su eventbrite.it. Alle 19.00, al CAP10100, iniziano i concerti: tra i 4 palchi del _resetfestival si alterneranno band da ogni regione come i torinesi Yellow Traffic Lights e FJM, i valdostani Anudo e i pugliesi Versi Verlan, band che suggella la nuova partnership del festival torinese con YeahJasi!, la realtà gemella di _reset della provinvia di Brindisi.

In entrambe le giornate del festival, i due grandi palchi di _resetfestival alterneranno la loro programmazione con i live del Palco Autori e la diretta streaming di oltre dieci radio tra interviste e set acustici coordinata da Urban The Best in area BlaBlaCar. L’aftershow di chiusura presso il Teatro del Cap10100 vedrà sul palco realtà come i JoyCut, band bolognese che sta attraversando il mondo con un live incredibile, e la performance di Alp King, beat boxer piemontese. L’evento sarà un vero e proprio passaggio di testimone tra _resetfestival e il Bike Pride che si terrà domenica 21 settembre.

L’ultimo giorno del festival, domenica 14 settembre, si aprirà a Borgo Dora con un tavolo di addetti ai lavori sull’esportazione dei talenti con riferimento alla case history di Puglia Sounds e vedrà, dalle 15.00 alle 20.00, la mongolfiera del Turin Eye essere palco inedito per live acustici e jam session.

Anche quest’anno _resetfestival coltiva relazioni e scambi con realtà locali e nazionali come Mei, Arezzo Wave, ARFF, Stati Generali del Rock, Partycillina, Pagella Non Solo Rock, Sotto il Cielo di Fred e YeahJasi! nell’intento di creare e consolidare un vero e proprio circuito.



Dati Aggiornati al: 05-09-2014 15:33:26

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 10:00 dal 11-09-2014 al 14-09-2014
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni :

Dove:

Indirizzo: sedi varie vedi programma Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento