Quelli che impiegano male il loro tempo sono i primi a lamentarsi che passi troppo in fretta. Jean de La Bruyère

> Home > Eventi a Torino del 04-10-2014 > Corsi > Presentazione CORSI SCUOLA DI SHIATSU Matsu

Presentazione CORSI SCUOLA DI SHIATSU Matsu

Presentazione CORSI SCUOLA DI SHIATSU Matsu

 

 

LA SCUOLA PER OPERATORI SHIATSU MATSU

è lieta di invitarvi alla presentazione del
PRIMO ANNO DI CORSO

SCUOLA DI SHIATSU MATSU
CORSI TRIENNALI PER OPERATORI SHIATSU


Lo shiatsu è una tecnica manuale che consiste in pressioni naturali effettuate sul corpo con le dita della mano. L’energia, definita dagli orientali come KI, che circola attraverso i meridiani, viene armonizzata attraverso pressioni costanti mantenute sul corpo.
L’operatore applicando diversi tipi di pressione lungo questi meridiani e su diverse aree del corpo, rimette in circolo questo flusso energetico andando così a migliorare e riequilibrare l’energia stessa attraverso: organi, ghiandole, muscoli, articolazioni e sangue. La pressione viene portata sulla rete dei meridiani, aree e punti che costituiscono la struttura energetica dell’essere umano.
La concezione di una struttura energetica dell’essere umano, codificata dalla Medicina Tradizionale Cinese è patrimonio di tutte le tradizioni orientali ed è la radice da cui lo Shiatsu nasce e si sviluppa.
I benefici dello Shiatsu portano ad un livello di benessere psicofisico globale. Rafforza la mente e il corpo. Rilassa e combatte lo stress. Migliora e regolarizza il metabolismo. Aumenta l’efficienza del sistema immunitario. Aumenta la capacità di reazione alle malattie. Migliora le capacità individuali nel lavoro, nello sport, nella concentrazione, nello studio. Migliora la mobilità articolare. Il trattamento viene svolto quasi sempre a terra.
Attraverso la pressione delle dita o di altre parti del corpo si stimola la circolazione sanguigna ed il flusso linfatico, si agisce sul sistema nervoso allentando la tensione muscolare più profonda, si rimuovono le tossine dai tessuti, si risveglia il sistema ormonale e sollecita la capacità di auto-guargione del corpo.
Lo shiatsu aiuta a combattere lo stress, le tensioni muscolari, rinforza le aree più deboli e regola le funzioni degli organi interni, incluso il sistema immunitario.
L'operatore usa anche tecniche di stiramento, massaggio e rilassamento strutturale, e tramite il tatto è in grado di attivare nel paziente l'innato meccanismo di riequilibrio, provocando così una grande sensazione di benessere nel corpo, nella mente, nello spirito.

Il percorso formativo della scuola professionale di shiatsu è caratterizzato da un corso di studi di 3 anni e permette di raggiungere alti standard di preparazione idonei per lo svolgimento della professione di Operatore Shiatsu.

Ogni persona ha dentro di sé l’istinto di usare le mani in senso lenitivo e curativo, ma molti non sanno che praticare shiatsu è terapeutico quanto riceverlo. Lo shiatsu per definizione è un trattamento di riequilibrio energetico con la finalità di portare benessere e vitalità. Lavora su tutte le sfere della personalità: porta equilibrio al corpo fisico alleviando dolori e donando fluidità alle articolazioni e ai muscoli. Lavora sul piano mentale inducendo lucidità, chiarezza e vitalità. E tutto ciò accade sia a chi riceve il trattamento, sia a chi lo pratica. Non c’è un limite di età perché in qualunque momento della propria vita si può decidere di intraprendere un tale cammino. La tecnica è facile da apprendere, basta esercitarsi in modo costante. È un grande investimento che una persona fa nei confronti di se stessa per la propria salute, per la propria famiglia e per la comunità.


RICONOSCIMENTO: al superamento della prova finale dei 3 anni di corso della Scuola Nazionale
di Shiatsu si ha diritto al Diploma di Operatore Shiatsu riconosciuto a livello nazionale dall’Ente di Promozione Sportiva USACLI.



Primo anno: Anno del Legno e della Terra.

Obiettivo del primo anno è la formazione del futuro operatore Shiatsu in tutte le pratiche che svolgerà a livello fisico e metodologico.
Nella scuola di Shiatsu Matsu molta attenzione verrà posta all'atteggiamento psico-fisico e posturale durante le pratiche, poiché se ben apprese sin dall’inizio queste tecniche permettono di evitare sovraccarichi e squilibri nell’operatore.
Verrà approfondita in particolare una sequenza chiamata Katà, che possiede al suo interno tutti i percorsi energetici che gli allievi e le allieve potranno così apprendere in modo automatico e che dovranno poi esercitare anche nelle pratiche personali, in modo da iniziare a trattare in tutte le posizioni, con il ricevente prono, in posizione laterale, supino, compreso il trattamento specifico per capo e viso. Verranno appresi i percorsi di tutti i meridiani energetici ed anche quelli riflessi codificati da Masunaga.
Il primo anno viene definito: Anno della Terra, poiché gli studenti e le studentesse sono invitati ad apprendere nuove posizioni per il proprio corpo e “mettere radici”, iniziando ad entrare in contatto il proprio Sè in primis e con il ricevente. Verrà quindi approfondita la conoscenza dell’apparato muscolo-scheletrico e dell’anatomia generale. Dei momenti durante il percorso formativo verranno dedicati alla formazione sul giusto atteggiamento da tenere nella relazione operatore/ricevente.
Anno del legno perché pur rendendo il corpo più flessibile e adattabile è importante avere controllo della propria posizione durante il trattamento, per permettere ai futuri operatori ed operatrici shiatsu di lavorare in maniera corretta, apprendere la giusta respirazione e iniziare a prendere coscienza delle proprie limitazioni fisiche e caratteriali, iniziando un percorso di cambiamento e trasformazione che durerà tutto il triennio.
“Ci vogliono solide radici e fondamenta per poter crescere”.

PROGRAMMA DEL I ANNO:
• Studio delle posizioni corrette durante un trattamento
• Tecniche di contatto e pressione sul corpo
• Postura dei pollici, palmi, gomiti e ginocchia
• Studio del percorso energetico dei meridiani
• Studio sui punti fissi sui meridiani e di come reperirli nel corpo.
• Studio dei meridiani straordinari (riflessi) dello stile Masunaga
• Studio dell'anatomia dell'apparato muscolo-scheletrico
• Studio dell’anatomia generale (splancnologia)
• Studio del Katà (il primo è più completo trattamento di shiatsu)
• Studio della sequenza del Loto (Katà in posizione seduta)
• Armonizzazione della propria respirazione al trattamento
• Lavoro di consapevolezza delle posture personali anche finalizzate al trattamento
• Studio degli stili di scuole diverse: Namikoshi – Masunaga
• Katà di auto-trattamento (una sequenza che l'operatore può applicare su se stesso per mettersi in una condizione di benessere prima di eseguire un trattamento o nei momenti di pratica individuale).

__________________________________
Secondo anno: Anno del Fuoco e dell’Acqua.

Nella scuola di Shiatsu Matsu obiettivo del secondo anno di formazione è di sviluppare e risvegliare nei futuri operatori e operatrici di Shiatsu le doti del sentire: Anno dell’Acqua.
La pratica del “sentire” verrà sviluppata nelle numerose valutazioni in cui operatori e operatrici dovranno verificare le alterazioni presenti in chi riceve il trattamento di Shiatsu. Verranno insegnati vari metodi per poter reperire i punti alterati nella persona ed effettuare così la pulizia dei meridiani.
I e le praticanti impareranno la valutazione energetica dei punti “Yu” nella schiena e dei punti “Bo” dell'addome, la valutazione tramite il viso e tramite l'osservazione della postura del ricevente, ciò per poter iniziare a personalizzare il trattamento, impostando un lavoro su più sedute per accompagnare il ricevente in un percorso di cambiamento per mezzo dello shiatsu.
Verrà approfondita la fisiologia del corpo umano con particolare attenzione ai meccanismi yin e yang che regolano l'intero organismo per unire le conoscenze tipicamente occidentali e scientifiche alle antiche conoscenze orientali.
I e le praticanti potranno quindi iniziare a capire, valutare e affinare la sua sensibilità per comprendere che ad un determinato atteggiamento psico-morfico corrisponde poi anche una manifestazione fisica.
Studenti e studentesse della Scuola di Shiatsu Matsu dovranno quindi iniziare ad utilizzare gli insegnamenti sino a qui acquisiti per riequilibrare l’eventuale disarmonia psicofisica durante il percorso di shiatsu dei riceventi.
Anno del Fuoco perché lo studente in quest'anno dovrà vivere appieno un cambiamento di atteggiamento e con molta probabilità vivrà un anno delle forti e contrastanti emozioni prima di riuscire ad affidarsi a questo nuovo strumento del “sentire” risvegliato.

PROGRAMMA DEL II ANNO:

• Pulizia dei meridiani e il risveglio del sentire
• Valutazione energetica dei punti più lungo la colonna vertebrale
• Valutazione energetica dei punti può nell'addome
• Studio del Katà con i gomiti.
• Tecniche di ascolto e pressione su due punti
• Valutazione energetica globale del ricevente (varie tecniche valutative)
• Yin e Yang
• Studio della fisiologia tradizionale ed energetica per mezzo della polarità Yin e Yang
• Approfondimento sulla funzionalità dei Meridiani a tutti i livelli (psico-fisico-emotivo)
• Studio dei Cinque elementi della MTC
• Apprendimento degli esercizi da consigliare nel percorso con lo shiatsu

___________________________________________

Terzo Anno: Del metallo e Acqua.

Durante il terzo verranno sedimentate e ulteriormente sviluppate le risorse del sentire e della valutazione andando ad aggiungere nuove tecniche e nuovi Katà per le articolazioni in modo da portare il livello del trattamento ad un efficacia massima.
Gli operatori e operatrici sono qui in fase di affinamento della tecnica, come il metallo diverranno lucenti e risplendenti.
La sensibilità verrà dunque affinata con l’insegnamento e la sperimentazione di tecniche di ascolto del campo energetico (Aura), verranno insegnate tecniche kinesiologiche di valutazioni del campo e per la valutazione dei meridiani.
È l’anno dove si impara a prendere il volo consapevoli del grande lavoro fatto per mettere radici nella terra, pur sradicando vecchie abitudini, iniziando a percorrere la via del cambiamento e della consapevolezza.
Nel programma è compreso l’insegnamento di base di tecniche Cranio Sacrali.
Parte dei seminari verranno dedicati alla Alimentazione Naturale Consapevole con un introduzione alla fitoterapia come strumento di depurazione.
Si lavorerà più intensamente all’approccio psicologico con il ricevente, alla formazione dell’operatore con Etica Professionale ed avvio all’attività come operatore Shiatsu ed operatore Olistico.
Obiettivo del terzo anno della Scuola di Shiatsu Matsu è che operatori e operatrici si sentano sicuri, indipendenti, autonomi.

In questo terzo anno la scuola si avvarrà anche di docenti esterni:
• Osteopati
• Psicoterapeuti
• Kinesiologi
• Altri operatori della Medicina Naturale.

PROGRAMMA DEL III ANNO:

• Trattamento di Shiatsu Completo
• Katà per lo sblocco delle articolazioni
• Elementi di Cranio Sacrale
• Test kinesiologici utili nello shiatsu
• Rudimenti di Radioestesia e Radionica
• Utilizzo dell’energia sottile e trattamento del campo energetico (Aura)
• Nutrizione Naturale Consapevole (e fitoterapia)
• Etica professionale e avvio alla pratica autonoma

________________________________________


INSEGNANTE: MIRCO HORVATH, Dottore in Fisioterapia e Operatore Shiatsu diplomato alla Scuola nazionale di Shiatsu Nimà, dopo alcuni anni di lavoro in strutture ospedaliere riceve oggi presso il proprio studio privato in Torino. Sul suo sito www.fisioterapistatorino.com troverete informazioni specifiche sulle aree di intervento offerte dal Dott.Horvath: oltre allo Shiatsu e alla Fisioterapia, percorsi di benessere nelle seguenti discipline: Counseling Riabilitativo, Alimentazione e Fitoterapia, Pranic Massage; Riequilibrio Energetico; Reiki. Oggi fondatore e docente presso la Scuola di Shiatsu Matsu, con sede in Torino, propone il percorso triennale per Operatori Shiatsu con attestato riconosciuto a livello nazionale dall’ente USACLI.

I CORSI SI SVOLGERANNO PRESSO:
Palestra Renshukan Torino, via Giacinto Collegno 20, Torino

I CORSI SONO SVOLTI IN CICLI DI 9 DOMENICHE CON ORARIO 9.00-18.00

DATE I ANNO:
NOVEMBRE 2014 DOMENICA 23
DICEMBRE 2014 DOMENICA 14
GENNAIO 2015 DOMENICA 11
FEBBRAIO 2015 DOMENICA 8
MARZO 2015 DOMENICA 8
APRILE 2015 DOMENICA 12
MAGGIO 2015 DOMENICA 10
GIUGNO 2015 DOMENICA 7
SETTEMBRE 2015 DOMENICA 13

LEZIONI INFRASETTIMANALI FACOLTATIVE COMPRESE NEL COSTO DI ISCRIZIONE TUTTI I MARTEDI
DA OTTOBRE A GIUGNO DALLE ORE 20.00 ALLE 22.00.

Dati Aggiornati al: 10-09-2014 08:38:56

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Corsi

Quando: Sabato 04-10-2014 alle 18:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Renshukan Torino

Indirizzo: Via Giacinto Collegno 20/bis Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento