Nulla fa sospettare tanto un uomo quanto il saper poco. Francis Bacon

> Home > Eventi a Torino del 17-09-2014 > Musica e Spettacoli > CAVE (DRAG CITY/USA) + BETTIE BLUE (IT) + LA...

CAVE (DRAG CITY/USA) + BETTIE BLUE (IT) + LA STANZA DI GRETA (IT)

CAVE (DRAG CITY/USA) + BETTIE BLUE (IT) + LA STANZA DI GRETA (IT)

 

 

CAVE (US)
BETTIE BLUE (IT)
LA STANZA DI GRETA (IT)

Mercoledì 17 settembre 2014
h 22 Magazzino sul Po
ingresso €5
riservato ai soci ARCI

CAVE (US)
Cave sono una band psychedelic drone di Chicago, Illinois. La band è formata da Rotten Milk alla tastiera, Cooper Crain alla chitarra, Dan Browing al basso e Rex McMurry alla batteria. La band si è formata nel 2006 e da allora ha prodotto Psychic Psummer (2009), Hunt Like Devil/Jamz (2008), Pure Moods (2010), Neverendless (2011), Threace (2013). Dal disco Pure Moods sono sotto la Drag City Records. Threace, l'ultimo disco dei CAVE, modifica l'interpretazione della band. La maggior parte delle loro canzoni non sono cantate, ma con Threace è l'ascoltatore a rimanere senza parole. E' un album animalesco, astratto, alieno. Un nuovo modo di produrre musica, per metà pianificato e metà improvvisato.
LINK
http://www.dragcity.com/artists/cave
https://www.facebook.com/cavechicago
VIDEO
https://www.youtube.com/watch?v=VhbSSixq1Pg https://www.youtube.com/watch?v=03O-gSOYITo


BETTIE BLUE (IT) Bettie Blue è un duo elettrico psychostonerblues. Bettie alla batteria. Blue alla voce e alla chitarra. Quando Bettie e Blue si incontrano per la prima vola, subito nacque un'amicizia spontanea. Entrambi nutrivano interesse per il rock, i b movies e conducevano un life style piuttosto non convenzionale. C'era una volta Blue (che suonava la chitarra e ogni tanto pure cantava per numerose band e progetti) che andava alla ricerca di un batterista per realizzare un'idea che aveva in testa, ma nessuno dei ragazzi che trovò lo ispirò fino in fondo. La loro tecnica era troppo precisa e complessa, Blue stava cercando qualcuno capace di esprimere il ritmo primitivo e viscerale della batteria. Un giorno, mentre provava qualche pezzo alla chitarra, Bettie arrivò e si sedette alla batteria, gli andò dietro. La Bettie Blue Band era nata.
LINK
www.facebook.com/bettiebluemusic


LASTANZADIGRETA (IT) Una formazione post-canzone d'autore. Musica e storie per corde vocali e non, elettrificate e non, bidoni, giocattoli e tubi sonori. Cinque strani musicisti con il loro progetto di canzone un poʼ leggera e un poʼ complessa, un poʼ rock un poʼ folk, un poʼ folk, un poʼ pop-rock e un poʼ pop-pop dʼautore, un poʼ elettrica un poʼ acustica. Alla chitarra elettrica ed acustica si affiancano la marimba, il mandolino e il banjo mandolino, e poi giocattoli, bidoni, vecchi harmonium, strumenti autocostruiti. Il basso è affidato ad un set di didjeridoo.
Canzoni delicate, violente, dolci e sognanti, che dovrebbero rivelare lʼamore per i cantautori italiani, per gli Eels e Tom Waits, per il rock indipendente dei C.S.I, e per la libera sperimentazione sonora. Lastanzadigreta nasce alla fine del 2009: lʼoccasione dellʼincontro è unʼiniziativa di solidarietà a favore di Greta Vannucci, giovane ragazza rimasta in stato semivegetativo in seguito a un incidente stradale. Il primo risultato tangibile è un pugno di canzoni originali, registrate in casa e in fretta e furia, e una serie di eventi. Il secondo, è che il gruppo è nato e comincia a suonare in giro. Nel 2010 partecipa al Greenage alla Maison Musique di Rivoli, ottenendo una menzione speciale per " l'originalità dell'organico strumentale" . Seguono concerti in molti teatri e locali del Piemonte. Nel settembre 2013 vincono il Festival Lanterne Rock, e vengono invitati al MEI Supersound di Faenza. Nel marzo del 2014 lastanzadigreta si cimenta con una curiosa cover del celebre brano “Patrizia” di Eugenio Finardi, guadagnandosi il terzo gradino del podio in “Palco Aperto”: il contest ideato dal famoso cantautore, in occasione della data del suo “fibrillante tour” tenutasi allʼHiroshima Mon Amour di Torino allʼinizio di Aprile. Insieme allʼattrice Marlen Pizzo e alla compagnia Arno Klein, lastanzadigreta affianca allʼattività musicale numerosi progetti teatrali: dopo lo spettacolo La Stanza di Greta seguono, nel 2011, Già l'ora suonò – l'Italia che risorge, progetto commissionato per i 150 anni dellʼUnità dʼItalia, rilettura del Risorgimento italiano attraverso le sue canzoni e i suoi personaggi minori. Nel 2012 è la volta di E se mancasse la corrente, spettacolo pensato per i giovanissimi, tutto suonato e giocato con strumenti giocattolo e autocostruiti: bidoni, latte da caffè, chitarre giocattolo e pianoforti per bambini.
Il primo ep “ufficiale” di lastanzadigreta esce nel 2012: “lato a” esplora il lato più pop della musica del gruppo. Contiene quattro canzoni più una, scritte, dirette, arrangiate, registrate, riscritte e riregistrate orgogliosamente in proprio, e miscelate dalle mani e macchine sapienti di Paolo Cipriano [Supershock]. La copertina, ispirata alle musiche del disco, è dellʼillustratrice Cinzia Ghigliano. Lato a esce per bonzothecat, neonata etichetta dellʼassociazione culturale altreArti di San Mauro Torinese, in una prima tiratura limitata di 300 copie numerate, e in download completo gratuito su www.lastanzadigreta.com. Nellʼautunno del 2013 esce “live in studio”, distribuito gratuitamente in formato digitale sempre attraverso il sito del gruppo. Lʼep raccoglie sette canzoni registrate dal vivo presso il Bonzo Recording Studio di San Mauro Torinese, e anticipa lʼuscita – prevista per il 2014 – di un live registrato al Diavolo Rosso di Asti, nel dicembre del 2013.
Dal 2011, lastanzadigreta affianca lʼattività musicale con la didattica, attraverso lʼassociazione culturale altreArti e il suo progetto JAM: una scuola di musica e una concezione didattica diversa, “leggera” e rock, che mette al centro la pratica strumentale e lʼesperienza della musica dʼinsieme, come percorso di crescita artistica e personale.
lastanzadigreta è leonardo laviano | voci melodiose e megafoniche, chitarre classiche umberto poli | chitarre elettriche e acustiche, giocattolo, weissenborn jacopo tomatis | mandolino elettrico, ukulele, glockenspiel, farfisa e giocattoli rumorosi flavio rubatto | didjeridoo, djembé, clavietta, percussioni alan brunetta | marimba e percussioni
LINK www.facebook.com/lastanzadigreta


Magazzino sul Po
Murazzi del Po, lato sinistro Circolo ARCI Torino magazzinosulpo@gmail.com

Dati Aggiornati al: 16-09-2014 08:06:47

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Mercoledì 17-09-2014 alle 22:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Magazzino Sul Po (gianca 2)

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento